Prova gratuita

Language switcher

–Hidden comment

Use attributes in format region_from and region_to= to change the languages showing in language switcher.
Available regions are:
europe_from europe_to
asia_from asia_to
mideast_from mideast_to
america_from america_to

Example:
europe_from=0 europe_to=22 will put all languages (ordered in language switcher settings) from 1 to 21 to Europe region:
asia_from=22 asia_to=25 will put all languages from 23 to 24 (so only 2) into Asia region.

  • Modello
  • Modelli di email per gli sconti

Modelli di email per gli sconti

Affrontare le negoziazioni di sconti potrebbe essere impegnativo per entrambi: i consumatori che richiedono di avere prezzi migliori dai marchi dai quali acquistano e team di vendita o di assistenza clienti che devono gestire le richieste di sconto in modo da soddisfare le aspettative dei clienti senza distruggere i margini di profitto di un’azienda. Che tu sia un consumatore che cerca uno sconto dal tuo venditore o fornitore, o un rappresentante del servizio clienti vendite che ha a che fare con richieste di sconto da clienti e potenziali clienti, potresti trovare utili i seguenti modelli.

Abbiamo preparato una serie di modelli di email per promuovere le tue offerte di sconto, aumentare le vendite e far crescere la tua attività!

Campagne di sconti ben eseguite attireranno sicuramente nuovi clienti e aumenteranno la fedeltà di quelli esistenti. In questo articolo, discuteremo di:

  • che cos’è un’e-mail di offerta di sconto e perché dovrebbe interessarti
  • come scrivere la tua email di offerta di sconto
  • esempi di email di offerte con sconti che puoi utilizzare come modelli

Pronto a padroneggiare l’arte degli sconti? Continua a leggere per saperne di più!

Che cos’è un’e-mail di offerta di sconto? Perché è importante per la tua attività?

Come suggerisce il nome, viene utilizzata una e-mail di offerta di sconto per informare i clienti di uno sconto speciale. Può essere uno sconto generale per tutti gli articoli nel negozio, nonché un coupon o un codice sconto da utilizzare alla cassa.

È una pratica comune che porta risultati reali! Ecco una manciata di statistiche per dimostrare questa affermazione:

  • La stragrande maggioranza dei clienti (93%) utilizza codici sconto durante tutto l’anno.
  • Alla domanda sulla settimana precedente, il 60% dei consumatori afferma di aver utilizzato un codice sconto durante quel periodo.
  • Tre quarti di tutti i clienti affermano di guardare deliberatamente nella propria casella di posta in cerca di codici sconto.
Modelli di email per gli sconti
Automatizza le email di sconto direttamente da LiveAgent salvando questi modelli come messaggi predefiniti

A proposito, sapevi che i coupon rendono i clienti più felici e ci sono ricerche neuropsicologiche per dimostrarlo? Uno studio della Claremont Graduate University ha dimostrato che ricevere un buono del 10% aumenta i livelli di ossitocina del 38%. I partecipanti che hanno ricevuto sono stati anche l’11% più felici. Per finire, si sentivano anche più rilassati.

Quindi, come puoi implementare questi codici nella tua strategia? Il modo più semplice è tramite campagne e-mail. Ecco come crearli:

Suggerimenti per scrivere e-mail con offerte di sconti efficaci

Partire da una pagina vuota può essere scoraggiante e frustrante. Lo sappiamo per esperienza!

Per aiutarti, abbiamo creato un elenco di suggerimenti da tenere a mente quando scrivi email con offerte di sconto. Se ancora non hai voglia di scrivere un’e-mail, scorri verso il basso per vedere i nostri modelli di e-mail con offerte di sconti pronti all’uso!

  • Scegli il tono giusto – assicurati di mantenere un tono coerente in tutte le tue e-mail. Se hai deciso per uno formale, il tuo cliente potrebbe essere sorpreso (se non offeso!) Quando riceve un messaggio più rilassato dal nulla.
  • Sii conciso – arriva rapidamente al punto. I clienti hanno tempi limitati e il loro tempo è prezioso, soprattutto se parliamo di comunicazione B2B. È facile scansionare un’e-mail efficace: trovare le informazioni principali (l’offerta di sconto) dovrebbe richiedere una frazione di secondo.
  • Concentrati sul valore – questo suggerimento è in linea con il precedente. Mantieni la tua e-mail concentrata sul valore che hai per l’utente, che è il codice sconto.
  • Sfrutta l’urgenza – includi la data di fine della tua offerta. Ciò genererà la sensazione di urgenza e incoraggerà i tuoi clienti ad agire rapidamente.

Punti chiave

Quando si chiede uno sconto a un’azienda sia come potenziale cliente che come cliente fedele, ci sono due cose fondamentali da ricordare se si desidera ottenere un risultato positivo: avere un tono educato, positivo e professionale e fornire una buona spiegazione del perché non puoi permetterti il ​​prezzo indicato (o perché ritieni che accettare la tua richiesta di sconto sarebbe vantaggioso per entrambe le parti). Ecco alcuni modelli di lettera di richiesta di sconto che puoi utilizzare:

Richiesta comune di sconti

Richiesta di sconto generale

Richiesta di sconto specifica

Come rispondere alle richieste di sconto – modelli di email

Indipendentemente dai prodotti o servizi che offri, è probabile che ogni azienda incontri potenziali clienti o clienti esistenti che chiedono sconti. Tuttavia, accettare semplicemente di fornire uno sconto dimostra che il tuo prodotto/servizio non vale il prezzo richiesto e avvia la tua relazione con il cliente con il piede sbagliato. Ecco alcuni suggerimenti su come negoziare efficacemente le richieste di sconto verso un risultato vantaggioso per tutti e rispondere in modo professionale:

  • Chiedi al potenziale cliente perché il prezzo è un problema per scoprire se chiedere uno sconto fa parte della sua strategia di negoziazione standard o se non può davvero permettersi il tuo prodotto al prezzo indicato.
  • Accetta la richiesta ma allontana la conversazione dal prezzo spiegando come il tuo prodotto/servizio offra più valore di quelli della concorrenza e sottolineandone i vantaggi.
  • Rifiuta la richiesta di sconto ma aumenta il valore dell’offerta fornendo invece alcuni vantaggi extra per il prezzo proposto (ad es. Componenti aggiuntivi gratuiti, garanzia estesa, formazione gratuita, ecc.)
  • Accetta uno sconto durante la modifica dei termini dell’accordo (ad esempio aumentando la dimensione dell’ordine, modificando l’ambito dell’ordine, allungando il contratto, ecc.)
  • Accetta di fornire uno sconto solo se stai ricevendo un evidente vantaggio in cambio (contratto più lungo, grande acconto, case study, referral, revisione, ecc.)
  • Se sei disposto a offrire uno sconto, chiedi quale secondo loro sarebbe uno sconto appropriato e verifica se la loro richiesta è ragionevole e accettabile per la tua attività.
  • Se non riesci a soddisfare la richiesta di un cliente e non puoi offrire uno sconto, assicurati di spiegare perché il tuo prezzo è giustificato e perché questa è la politica della tua azienda.

Negoziare una richiesta di sconto #1

Negoziare una richiesta di sconto #2

Rifiutare una richiesta di sconto #1

Rifiutare una richiesta di sconto #2

Accettare una richiesta di sconto #1

Accettare una richiesta di sconto #2

Modelli di email per offerte di sconto – Domande frequenti

Devo inviare un’offerta di sconto a tutti i miei contatti?

Modelli di email per gli sconti

Dipende dalla tua strategia generale. Puoi inviare un’offerta di sconto a tutti i tuoi clienti o indirizzare questa comunicazione a un gruppo esclusivo come potenziali clienti non coinvolti. Se decidi di fare il secondo, assicurati che i contatti che non sono inclusi nell’offerta non lo scoprano.

Devo informare i destinatari di un’e-mail di offerta di sconto sul prezzo esatto del prodotto/servizio ridotto?

Richiedente

Di solito, le aziende informano i loro potenziali clienti sull’entità di uno sconto in termini di percentuale, oppure presentano un prezzo prima e dopo. Potresti anche includere un link al tuo prezzo e fornire tutte le informazioni pertinenti. Investi un po’ di tempo nei test A / B inviando due email diverse allo stesso gruppo di clienti e controlla quale porta a risultati migliori.

Quale è meglio, una semplice e-mail o un messaggio visivamente accattivante?

Modelli di email per gli sconti

I modelli di e-mail di sconto mirano ad attirare l’attenzione e convincere un destinatario a intraprendere una determinata azione. Ecco perché l’invio di un’email ben progettata e visivamente accattivante probabilmente otterrà risultati migliori rispetto a un messaggio di testo normale. Se utilizzi “email di sconto” su Google troverai molti esempi, tutti colorati e appariscenti con grandi riduzioni. È meglio seguire questo percorso.

Ready to put your discount templates to use?

LiveAgent is the most reviewed and #1 rated ticketing software for small to medium-sized businesses. Try it today with our free 14-day trial. No credit card required.

Free Trial
Torna ai modelli Crea account GRATUITAMENTE

Our website uses cookies. By continuing we assume your permission to deploy cookies as detailed in our privacy and cookies policy.