Prova gratuita
call center transition

Lista di controllo di transizione del call center

Sei nel processo di transizione del tuo call center a un nuovo fornitore di software? Potresti voler seguire questa lista di controllo per effettuare una transizione senza problemi.

Prendendo il tempo per fare le cose correttamente, puoi evitare qualsiasi problema potenziale e assicurare che i tuoi clienti continuino a ricevere il miglior servizio possibile.

L’importanza di una lista di controllo della transizione del call center

Hai preso la decisione di cambiare fornitore di contact center per un motivo.

Se stai cercando di risparmiare denaro, migliorare il tuo servizio clienti o aggiornare alcuni software, è importante assicurarsi che la transizione sia il più agevole possibile. Una transizione di successo è cruciale per qualsiasi call center, poiché una transizione mal eseguita può costare alla tua azienda molto tempo e denaro.

Con questa lista di controllo, puoi accertarti che ogni aspetto della transizione venga preso in considerazione, dalla migrazione dei dati alla formazione dei dipendenti.

Chi può beneficiare di una lista di controllo per la transizione del call center?

  • team dei progetti
  • team di gestione
  • proprietari di aziende
  • responsabili dei team
  • stakeholder aziendali

Una lista di controllo per la transizione del call center è una guida completa per le principali parti interessate coinvolte nel processo di transizione. Quindi, non importa quale sia il tuo ruolo, la nostra lista di controllo può aiutarti a garantire che il processo di transizione avvenga senza fraintendimenti.

Dai un’occhiata alla lista di controllo della transizione del call center

Lista di controllo di transizione del call center

Prima di prendere qualsiasi decisione importante, devi capire i bisogni e gli obiettivi della tua azienda per il call center.

Perché è importante capire le esigenze della tua azienda?

Se non capisci le esigenze della tua azienda, può essere facile farsi influenzare dalle funzionalità di un nuovo fornitore. Anche se possono essere attraenti, potrebbero non essere ciò di cui la tua azienda ha bisogno per raggiungere gli obiettivi.

Come capire le esigenze della tua azienda?

Siediti con il tuo team e discuti cosa stai cercando in un nuovo fornitore. Domandagli delle loro esperienze con l’attuale software di call center e cosa vorrebbero vedere migliorato. La raccolta di queste informazioni ti aiuterà a capire i requisiti del tuo business e a garantire che vengano soddisfatti nel processo di transizione.

Job interview
fonte: myperfectresume.com

Quali strumenti dovresti usare per capire le esigenze della tua azienda?

  • interviste con la direzione
  • sondaggi tra i membri del team
  • dati raccolti dal servizio clienti

Quando conosci gli aspetti positivi e negativi del tuo attuale fornitore, puoi farti un’idea migliore di quello perfetto che stai cercando.

Perché è importante analizzare il tuo attuale fornitore?

Avere una visione realistica del tuo attuale fornitore è importante per non fissare delle aspettative irragionevoli.

Come effettuare un’analisi del suo attuale fornitore?

Per prima cosa raccogli i dati dai membri del team, dai clienti e dalla direzione. Chiedigli delle loro esperienze con il software attuale, come ad esempio cosa gli piace e quali funzionalità usano. Esamina i dati del servizio clienti per vedere quanti reclami sono stati fatti. Cerca degli schemi nei dati che ti aiuteranno a capire cosa è andato storto con il fornitore attuale. Data searching

Quali strumenti dovresti usare per analizzare il tuo attuale fornitore?

  • interviste con i membri del team
  • sondaggi tra i membri del team
  • dati raccolti dal servizio clienti

Una volta che hai una buona comprensione dei bisogni della tua azienda, scrivi i criteri per il tuo nuovo fornitore.

Perché è importante scrivere una lista di criteri?

Ti permetterà di confrontare i fornitori tra loro e di selezionare l’opzione migliore per te.

Come scrivere una lista di criteri?

Inizia con un brainstorming di tutte le funzionalità che sono importanti per la tua azienda, poi classificale in base all’importanza. Puoi cercare dei fattori come:

  • prova gratuita
  • help desk disponibile 24/7
  • integrazione CRM
  • instradamento intelligente delle chiamate
  • personalizzazione
  • funzionalità che migliorano la produttività dell’agente
  • numero illimitato di registrazioni di chiamate
  • numero di utenti
  • prezzo

Quali strumenti dovresti usare per scrivere una lista di criteri?

  • fare brainstorming con i membri del team
  • creare una tabella o un foglio di calcolo in Google Docs
  • fare una classificac delle funzionalità più importanti

Usando la tua lista di criteri, probabilmente riduci il numero di potenziali fornitori in modo significativo. Pertanto, hai una decisione leggermente più facile da prendere. Ora è il momento di scavare più a fondo e trovare più informazioni sui fornitori rimanenti.

Perché è importante condurre una ricerca più approfondita?

Ti assicura che la tua decisione sia ben ponderata e che minimizzi il rischio di investire nella soluzione software per call center sbagliata.

Come condurre una ricerca più approfondita?

Ogni fornitore ha il suo sito web dove si possono trovare molte informazioni sui suoi servizi. Cerca casi di studio e recensioni di clienti che hanno usato il software e controlla i canali dei social media (Twitter, Facebook, LinkedIn) per vedere cosa dicono le persone del fornitore.

LiveAgent's customer reviews

Quali strumenti dovresti usare per condurre una ricerca più approfondita?

  • sito web di ogni fornitore
  • recensioni dei clienti
  • LinkedIn
  • gruppi di settore

È utile vedere se gli strumenti che il tuo potenziale fornitore di call center usa sono compatibili con quelli che stai usando attualmente. Dovresti anche scoprire quali funzionalità offre e se ha tutto ciò di cui hai bisogno.

Perché è importante controllare gli strumenti e le funzionalità?

Alcuni fornitori hanno i propri strumenti che possono rendere il processo di transizione più complesso. Per esempio, potresti avere dei problemi se non è compatibile con il sistema CRM che usi.

Come controllare gli strumenti e le funzionalità che un potenziale fornitore offre?

Il sito web di ogni potenziale fornitore dovrebbe avere un sacco di informazioni sui loro servizi, compresa una lista di strumenti con cui possono essere integrati. Diamo un’occhiata a LiveAgent – fornisce molte funzionalità avanzate. Anche se la vasta gamma di opzioni potrebbe essere schiacciante all’inizio, fortunatamente, offre una prova gratuita, in modo da poter decidere se è giusto per te senza spendere soldi. Comprendere tutti i dettagli intricati delle funzionalità fornite e delle integrazioni è fondamentale prima di prendere qualsiasi decisione.

 

LiveAgent pricing

Quali soluzioni dovresti usare per verificare le funzionalità e gli strumenti disponibili?

  • sito web di ogni potenziale fornitore
  • centro di supporto
  • prova gratuita

Dopo aver fatto la tua ricerca, dovresti avere alcuni fornitori che soddisfano tutti i criteri della tua lista.

Perché è importante restringere la tua lista?

Questo passaggio ti aiuterà a concentrarti su quei fornitori che meglio si adattano alla tua azienda. Questo approccio ti fa risparmiare tempo durante il processo di valutazione.

Come restringere la tua lista?

Determina il peso di ogni criterio valutando la sua importanza (se non l’hai già fatto). Confronta ogni fornitore con i criteri che hai impostato ed elimina quelli che non li soddisfano tutti a tuo piacimento. Puoi poi valutare ogni fornitore in base a quante funzionalità offre, moltiplicando ogni voto per il peso e sommando i risultati. I fornitori con i punteggi più alti dovrebbero essere quelli che vale la pena considerare. Confusing directions illustration

fonte: blogmarketingacademy.com

Quale strumento dovresti usare per restringere la tua lista?

  • tabella di confronto in Google Docs o Excel

L’unico modo per ottenere una comprensione approfondita di come funziona la soluzione è quello di iscriversi per una versione di prova e provarla da soli.

Perché i test sono importanti?

Questa è la tua occasione per vedere come funziona bene il software nel tuo ambiente e se soddisfa tutte le tue aspettative.

Come testare i fornitori?

Contatta ogni potenziale fornitore e chiedi una versione di prova o una demo. Alcuni fornitori potrebbero richiedere di contattarli per telefono, per questo è importante avere una lista di domande pronta. Suggerimento: Non dimenticare di prendere appunti durante il processo per ricordarti cosa ti è piaciuto e cosa no di un particolare fornitore.

LiveAgent trial account

Quali strumenti dovresti usare per i test?

  • il modulo di contatto sul sito web di ogni fornitore
  • numero di telefono di ogni fornitore
  • fogli di calcolo per prendere appunti

Dopo aver valutato tutti i potenziali fornitori, dovrai prendere una decisione e sceglierne uno.

Perché è importante prendere una decisione?

Questo è probabilmente il passaggio più importante del processo. Più aspetti, più tempo passerà senza alcun cambiamento per la tua azienda.

Come prendere una decisione?

Devi considerare tutte le osservazioni che hai tratto finora e selezionare il fornitore che è giusto per te e per la tua azienda. Suggerimento: se non riesci a decidere, considera di tenere una votazione nella tua organizzazione (a condizione che tutti abbiano testato ogni soluzione software per call center).

decision making sticky notes
fonte: Jennifer A Smith/Getty Images

Quale strumento dovresti usare per prendere una decisione?

  • voto in Google Docs o Excel

Ora che sai quale sarà il tuo prossimo software per call center, è il momento di contattare il fornitore e definire i dettagli.

Perché è importante contattare il fornitore?

Per ottenere maggiori informazioni su ciò che deve essere fatto perché il cambio avvenga.

Come contattare il fornitore?

Di solito, devi fornire loro alcune informazioni sulla tua azienda e sul tipo di servizio che stai cercando. Prepara una lista di domande dettagliate da porre.

LiveAgent's landing page footer and live chat

Quale strumento dovresti usare per contattare il fornitore?

  • telefono, e-mail o modulo di contatto sul loro sito web

Dopo che tutto è stato concordato, è il momento di firmare il contratto e fare il cambio.

Perché è importante firmare un contratto?

Questo documento vincola entrambe le parti al loro accordo e fa in modo che tutti sappiano a cosa vanno incontro.

Come firmare un contratto?

I fornitori di solito inviano un contratto da firmare e restituire, o come in LiveAgent, basta iscriversi allo strumento e iniziare a usarlo subito.

LiveAgent Onboarding

Il contratto dovrebbe includere:

  • il nome del fornitore
  • il nome del cliente
  • il tipo di servizio fornito
  • la durata del contratto
  • prezzo e termini di pagamento
  • accordo sul livello di servizio (SLA)
  • altri dettagli rilevanti (per esempio la clausola di rescissione o di riservatezza)

Quali strumenti dovresti usare per firmare un contratto?

  • Google Docs o un documento PDF

Iniziamo la fase di preparazione. Come viene condotta la transizione può avere un impatto significativo sul risultato. Questo processo non può iniziare senza un piano dettagliato.

Perché è importante creare un piano dettagliato?

Se non hai un piano di transizione del progetto, molto probabilmente perderai alcuni passi e la transizione sarà più difficile del necessario. Inoltre, la mancanza di un piano può causare caos nella tua azienda e influenzare negativamente il lavoro dei tuoi dipendenti.

Come creare un piano dettagliato?

Il modo migliore per farlo è quello di elaborare una linea temporale ed elencare tutti i compiti che devono essere completati. La nostra lista di controllo del call center può essere utile in questo caso, perché include tutti i passi che è necessario fare. I compiti dovrebbero essere assegnati a persone specifiche in modo che tutti sappiano chi è responsabile di cosa. Una buona pianificazione della transizione è fondamentale per organizzare il processo in modo efficace.

Create plan

Quali strumenti dovresti usare per creare un piano dettagliato?

  • linea temporale – Google Docs o Excel
  • elenco dei compiti – Google Docs, Excel, o un documento Word
  • Asana, Trello o Basecamp – monitoraggio delle attività

Ora è il momento di concentrarsi sulle funzionalità che vorresti vedere nel tuo nuovo software per call center.

Perché è importante scegliere delle funzionalità particolari?

È importante essere chiari su ciò che si sta cercando e condividere queste informazioni con il fornitore. In questo modo, è più probabile ottenere il software che soddisfa le tue esigenze.

Come scegliere delle funzionalità particolari?

Ci sono alcune cose da considerare:

  • il tipo di business in cui ti trovi
  • le dimensioni della tua azienda
  • quali funzionalità sono disponibili e di quali hai bisogno

Mind map ideas

fonte: gen-i.co.uk

Quali strumenti dovresti usare per scegliere delle funzionalità particolari?

  • software di mappatura mentale, come MindNode o Freemind

Uno dei compiti più importanti durante la transizione è quello di trasferire i tuoi dati dalla tua attuale soluzione software a quella nuova.

Perché è importante trasferire i dati esistenti?

Questo ti assicura che non perderai nessuna informazione preziosa e che i tuoi dipendenti potranno continuare a lavorare senza interruzioni.

Come trasferire i dati esistenti?

Il modo migliore per farlo è utilizzare uno strumento di migrazione dei dati. Questo ti aiuterà a trasferire rapidamente e facilmente tutte le informazioni da un sistema all’altro, oltre a prevenire qualsiasi perdita di dati durante la transizione. Se non sai come farlo in modo sicuro, puoi sempre chiedere aiuto al fornitore. Dovrebbero essere in grado di assisterti nel processo.

Migrate data to LiveAgent on your own

Quali strumenti dovresti usare per trasferire i dati esistenti?

  • strumenti di migrazione dei dati – DMTool o Data Loader

È indispensabile che il tuo team venga istruito sul nuovo software prima della transizione.

Perché è importante l’onboarding?

Usando un programma di formazione, puoi aiutare il tuo team a capire come usare il nuovo software e a diventare operativo rapidamente. Aiuta anche i tuoi agenti ad abituarsi al nuovo software e alle sue funzionalità.

Come inserire il tuo team nel nuovo software per call center?

Il modo migliore per farlo è utilizzare un programma di formazione, che aiuterà il tuo team a imparare a usare il nuovo software e a iniziare rapidamente. È importante verificare che tutti abbiano familiarità con il nuovo sistema prima di passare ad esso completamente. La transizione non dovrebbe avere alcun impatto negativo sul flusso di lavoro del tuo call center. Consenti un periodo di formazione adeguato per garantire che tutti siano pronti a utilizzare il nuovo software.

Training agents illustration
fonte: evolveip.net

Quali strumenti dovresti usare per l’onboarding del tuo team?

  • sessioni di formazione – PowerPoint, Keynote o Google Slides
  • manuali e articoli di aiuto – PDF o documenti Word
  • tutorial video
  • manuale per i dipendenti
  • coaching regolare e formazione extra per coloro che sono interessati

Per evitare ritardi, è importante rispettare la scadenza del tuo piano.

Perché è importante rispettare le scadenze?

Se non le rispetti, ritarderai l’intero processo, il che potrebbe causare diversi problemi al tuo call center.

Come rispettare le scadenze?

Scegli un project manager per la transizione e assicurati che tutti sappiano quando le scadenze si avvicinano. In questo modo, puoi tenere traccia di tutto e assicurarti che sia fatto in tempo.

Deadline calendar pin
fonte: electrochem.org

Quali strumenti dovresti usare per rispettare le scadenze?

  • linea temporale – Google Docs o Excel elenco dei compiti – Google Docs, Excel, o un documento Word Asana, Trello o Basecamp per tracciare i compiti

Prima di passare al nuovo software, non dimenticare di fare una prova.

Perché è importante fare una prova?

Questo ti aiuterà a garantire che tutto funzioni correttamente e che la transizione vada liscia. Ti darà anche la possibilità di risolvere eventuali problemi prima del lancio.

Come effettuare una prova?

Il modo migliore per farlo è usare un gruppo pilota. Fai testare il nuovo software ad alcuni dipendenti per assicurarti che sia pronto all’uso. Questo ti dà la possibilità di ottenere un feedback da loro. Software performance testing illustration

Quali strumenti dovresti utilizzare per eseguire un test?

  • gruppo pilota – utenti di prova, un gruppo rappresentativo di agenti del call center o volontari piano di test – documento con i passi che si faranno durante l’esecuzione del test strumenti di test – software utilizzato per i test, come Selenium o Appium

Quando sei pronto, passa al nuovo software e inizia a usarlo.

Assicurati di mantenere le prestazioni costanti effettuando dei controlli regolari sul nuovo software.

Perché è importante fare dei controlli regolari?

Se ci sono problemi, sarai in grado di risolverli rapidamente. Ti aiuterà anche a confermare che la transizione è andata liscia e che il nuovo software funziona correttamente.

Come fare dei controlli regolari?

Il modo migliore è quello di utilizzare un team di garanzia della qualità per aiutare a testare il nuovo software e determinare se soddisfa o meno le tue aspettative. Avere un tale team ti permetterà di tenere d’occhio le prestazioni delle chiamate, la soddisfazione dei clienti, così come ottenere un feedback da loro per garantire che il tuo call center stia fornendo il miglior servizio possibile.

Performance report in Customer support software - LiveAgent

Quali strumenti dovresti usare per eseguire i controlli regolari?

  • lista di controllo – documento con gli elementi da controllare durante il processo
  • strumenti di monitoraggio – AppDynamics, New Relic, o altri software di monitoraggio delle prestazioni
  • diversi fornitori di software per call center (ad esempio LiveAgent) offrono la propria analisi delle prestazioni, eliminando la necessità di strumenti esterni

Fai delle riunioni regolari con i tuoi agenti per avere il loro feedback e scoprire come stanno andando.

Perché è importante condurre delle riunioni di revisione con gli agenti?

Saranno in grado di darti un feedback e dirti cosa pensano del nuovo software. Ti darà anche la possibilità di vedere come stanno facendo e se hanno bisogno di aiuto.

Come condurre delle riunioni di revisione con gli agenti?

Stabilisci un’ora e una data in anticipo e assicurati di inviare l’ordine del giorno in anticipo per aiutarli a preparare l’incontro. Durante l’incontro, assicurati di chiedere della loro esperienza con il nuovo software e se c’è qualcosa che puoi migliorare.

Employee feedback during meeting
fonte: segalbenz.com

Quali strumenti dovresti usare per condurre le riunioni di revisione?

  • modello di riunione – documento con i punti da trattare
  • feedback degli agenti – documento per raccogliere il feedback degli agenti
  • note della riunione – documento per prendere appunti
  • strumenti di videoconferenza – Zoom, Skype o Google Hangouts

Una volta ottenuto il feedback dai tuoi clienti e dipendenti, è necessario migliorare il sistema. La transizione di un software per call center è un processo, quindi dovrai fare alcuni aggiustamenti lungo la strada.

Perché è importante fare gli aggiustamenti necessari?

Ci dovrebbe essere un cambiamento ogni volta che qualcosa non funziona bene o quando si vuole migliorare il servizio clienti.

Come fare gli aggiustamenti necessari?

Trova le lacune per il miglioramento e apporta i cambiamenti di conseguenza. Questo potrebbe significare apportare delle modifiche al software, al processo o anche al team. A volte bisogna provare diverse idee per vedere cosa funziona meglio per la tua azienda e i suoi clienti.

Checking reports illustration
fonte: thefdagroup.com

Quali strumenti dovresti usare per fare gli aggiustamenti necessari?

  • piani di azione correttiva
  • report

Esempi di criteri per i fornitori di call center

  • Disponibilità di una prova gratuita o di una demo:

È sempre una buona idea provare qualsiasi potenziale soluzione software per call center prima di effettuare un acquisto. La maggior parte dei fornitori offre qualche tipo di prova gratuita o demo in modo che tu possa testare le caratteristiche e le funzionalità della loro piattaforma.

  • Facilità di utilizzo:

Il software per call center deve essere facile da usare per il tuo team. L’interfaccia deve essere intuitiva e le funzionalità facili da utilizzare.

  • Supporto tecnico:

È importante avere accesso a un buon supporto tecnico quando stai facendo la transizione a un nuovo fornitore di call center. Chiedi al fornitore se il supporto è disponibile e quanto tempo ci vuole per rispondere ai ticket di supporto.

  • Integrazione:

Il software del call center dovrebbe essere in grado di integrarsi facilmente con i tuoi sistemi esistenti, risparmiandoti tempo e problemi durante il processo di transizione.

  • Prezzi trasparenti:

Non dimenticare di considerare i costi del servizio quando prendi la tua decisione. Assicurati di ottenere il meglio e di sapere esattamente per cosa stai pagando.

  • Sicurezza:

Assicurati che il fornitore scelto abbia un buon protocollo di sicurezza. I tuoi dati e le informazioni dei clienti devono essere tenuti al sicuro in ogni momento.

  • Programma di formazione:

Il fornitore dovrebbe anche offrire un programma di formazione completo per il vostro team. Dovrebbe essere in grado di fornire tutte le risorse e il supporto necessari.

  • Desktop dell’agente omnichannel:

Il fornitore dovrebbe anche offrire un desktop per agenti omnichannel. Questo permette ai tuoi agenti di gestire tutti i canali (voce, chat ed e-mail) da una singola interfaccia.

  • Funzionalità avanzate:

Il software del call center dovrebbe offrire una serie di funzionalità avanzate, come l’instradamento intelligente delle chiamate, la distribuzione automatica delle chiamate e l’IVR.

  • Report della cronologia:

Il fornitore dovrebbe anche offrire report della cronologia in modo da poter monitorare le prestazioni del tuo call center e identificare le aree di miglioramento.

  • Adattamento personale:

Infine, non dimenticarti di considerare l’adattamento personale del fornitore. Se condividono la stessa cultura aziendale della tua, dovresti sentirti a tuo agio a lavorare con loro.

Quando cerchi una nuova soluzione di call center, informati su questi criteri. Facendo la tua ricerca, sarai in grado di prendere una decisione informata che è giusta per il tuo business.

Non c’è niente di meglio di LiveAgent per quanto riguarda il servizio clienti. Ha tutte le funzionalità che abbiamo descritto precedentemente, e molte altre ancora – interagisci con i tuoi clienti su tutti i canali senza problemi, tutto da un unico posto.

Con le sue analisi in tempo reale, sarai in grado di vedere come il tuo call center si sta comportando in qualsiasi momento. Vuoi provarlo?

Riassunto della lista di controllo della transizione del call center

Fase di ricerca

  1. Comprendi i bisogni della tua azienda
  2. Esegui un’analisi del tuo attuale fornitore
  3. Scrivi una lista di criteri
  4. Conduci una ricerca più approfondita su ogni “candidato”
  5. Controlla gli strumenti e le funzionalità che un potenziale fornitore offre

Fase di scelta

  1. Restringi la tua lista di potenziali fornitori
  2. Testate alcuni provider usando una versione di prova o una demo
  3. Prendi una decisione
  4. Contatta il fornitore
  5. Firma il contratto

Fase di Preparazione

  1. Crea un piano dettagliato
  2. Decidi delle funzionalità particolari
  3. Trasferisci i dati esistenti al nuovo software
  4. Istruisci il tuo team riguardo al nuovo software

Fase di implementazione

  1. Rispetta le scadenze fissate nel tuo piano
  2. Esegui un test
  3. Inizia con il nuovo software per call center

Fase di Manutenzione

  1. Esegui dei controlli regolari
  2. Conduci delle riunioni di revisione con gli agenti
  3. Effettua tutte le modifiche necessarie

Esempi di criteri per fornitori di call center:

  • Disponibilità di una prova gratuita o di una demo
  • Facilità di utilizzo
  • Supporto tecnico
  • Integrazione
  • Prezzi trasparenti
  • Sicurezza
  • Programma di formazione
  • Desktop dell’agente omnichannel:
  • Funzionalità avanzate
  • Report sulla cronologia
  • Adattamento personale

Call center transition checklist FAQs:

What is a call center transition process?

A call center transition process is a set of steps that you follow to move from your current software provider to a new one.

What should a call center transition plan include?

A call center transition plan should include: criteria for choosing a new provider; the steps involved in the transition process; who will be responsible for each step; what resources are needed and when the transition will take place.

How can I prepare for a call center transition?

Read our checklist to help you prepare for a call center transition. Make sure to consider the criteria for choosing a new provider. You should also familiarize yourself with the steps involved in the transition process.

What is the time frame of the whole call center transition process?

The time frame for the entire process of call center transition will vary depending on your current provider and the new one you choose. It can take anywhere from several weeks to a few months.

Our website uses cookies. By continuing we assume your permission to deploy cookies as detailed in our politica della privacy e dei cookie.

×
Prenota una chiamata individuale e scopri i vantaggi di LiveAgent per la tua azienda.

Siamo disponibili su più date

Prenota una demo