Distribuzione chat

LiveAgent offre diversi modi di instradamento e distribuzione della chat. È possibile scegliere tra opzioni di percorso predefinite come; Assegnazione casuale, Anello a tutti o Utilizzo massimo. Per garantire una comunicazione rapida e accurata, LiveAgent assegna le chat agli agenti che hanno avuto precedenti comunicazioni con i clienti in chat.

Distribuzione-chat-LiveAgent

Routing della chat & priorità degli agenti

Per garantire una comunicazione rapida e accurata, LiveAgent assegna le chat agli agenti che hanno avuto precedenti comunicazioni con i clienti in chat. Oltre all’assegnazione casuale, ci sono anche altre 3 opzioni per il routing della chat avanzato.

  • Assegnazione casuale: le nuove chat verranno assegnate casualmente a uno degli agenti disponibili per la chat. Questa strategia ti aiuta ad assegnare, in media nel tempo, la stessa quantità di chat a ciascuno dei tuoi agenti.
  • Utilizzo medio: le nuove chat verranno assegnate all’agente con il numero più basso di chat in esecuzione per mantenere lo stesso utilizzo di tutti gli agenti disponibili. Questa strategia ti aiuta a caricare un numero equilibrato di chat simultanee tra tutti gli agenti disponibili.
  • Utilizzo massimo: le nuove chat verranno assegnate a un agente con il numero più alto di chat in esecuzione per mantenere l’utilizzo al massimo. Quando l’agente non dispone di slot di chat gratuiti, una nuova richiesta di chat verrà indirizzata al successivo agente disponibile. Questa strategia ti aiuta a massimizzare il carico per gli agenti in chat e consente ad altri agenti di lavorare sui ticket offline.
  • Ring-to-all: la nuova chat notificherà a tutti gli agenti disponibili per la chat fino ad ottenere una risposta
  • Priorità – La chat in arrivo verrà assegnata a un agente online con slot di chat gratuiti e con la priorità più alta (numero più basso).

Carico massimo della chat

Definisci il numero di chat che un agente può gestire.

Priorità di chat dell’agente

Imposta una priorità di chat inferiore o superiore per un agente specifico. Le nuove chat verranno instradate agli agenti con la massima priorità. (1 – il più alto, 100 – il più basso.)

Risorse della base di conoscenza

Scopri di più

Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando, consideriamo come una tua autorizzazione a distribuire i cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy e sui cookie .