Prova gratuita

Language switcher

–Hidden comment

Use attributes in format region_from and region_to= to change the languages showing in language switcher.
Available regions are:
europe_from europe_to
asia_from asia_to
mideast_from mideast_to
america_from america_to

Example:
europe_from=0 europe_to=22 will put all languages (ordered in language switcher settings) from 1 to 21 to Europe region:
asia_from=22 asia_to=25 will put all languages from 23 to 24 (so only 2) into Asia region.

  • Modello
  • Modelli di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita nell’e-commerce

Modelli di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita nell’e-commerce

Anche se sembra ovvio, a volte è facile dimenticare che i clienti sono la pietra angolare di ogni azienda. Perciò, è estremamente importante rimanere in contatto con loro – per sapere come si sentono, cosa pensano e cosa apprezzano dei vostri prodotti o servizi. Sapere questo vi aiuterà a migliorare la vostra offerta e ad aumentare la fedeltà dei clienti a lungo termine. Come tale, l’invio di sondaggi sulla soddisfazione dei clienti dovrebbe essere un’attività di marketing regolare, soprattutto se si opera in un mercato o in un settore in cui la concorrenza è diversificata.

Modelli di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita nell’e-commerce

Prima o dopo, siamo tutti incappati in un sondaggio sulla soddisfazione del cliente, anche se sono meno comuni di quanto si possa pensare. Perché questo? Perché la maggior parte dei sondaggi che le aziende conducono non si concentrano sull’esperienza dell’utente relativa ai loro prodotti o servizi, ma piuttosto sull’ottenere dati o cifre sulle percezioni dei clienti e sull’immagine del marchio. Fortunatamente, questo approccio sta gradualmente cambiando, e ora è il momento per voi di salire a bordo.  Impariamo a conoscere le indagini di soddisfazione e vediamo come puoi usarle nella tua comunicazione di e-commerce marketing.

Cos’è un sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo la vendita?

Quando si tratta di gestire un business, la ricerca è cruciale. La ricerca assume molte forme, tra cui l’analisi di mercato, la ricerca dei fornitori, le domande a lungo termine o i focus group che possono mostrare com’è il vostro pubblico di riferimento, i loro dati demografici, le situazioni economiche e gli interessi. Tuttavia, poiché i profili dei clienti cambiano costantemente, la ricerca dovrebbe essere un processo continuo. Rinnovando i vostri sforzi di ricerca su base regolare, la vostra azienda sarà in grado di sviluppare, evolvere e diventare un partner ancora più affidabile per i vostri clienti a lungo termine. Quindi, come potete raccogliere il maggior numero di dati? Attraverso le indagini sulla soddisfazione!

metriche-sondaggio-cliente-per-monitorare-soddisfazione-Nicereply
Usa la nostra integrazione Nicereply per incorporare le indagini di soddisfazione direttamente nelle tue email

I sondaggi di soddisfazione sono una serie di domande con lo scopo di raccogliere dati sia quantitativi che qualitativi che vi permetteranno di definire e misurare quanto i clienti siano soddisfatti di un prodotto, di un servizio o anche del processo di acquisto. A causa del loro obiettivo, questi sondaggi dovrebbero essere inviati ai clienti dopo che hanno fatto una transazione, visitato un negozio online, o avuto un’interazione con la vostra azienda.

sondaggio-clienti-tasso-agenti-Nicereply
Un sondaggio sulla soddisfazione incorporato in un’e-mail di LiveAgent

Avete mai fatto un acquisto in un negozio fisico o siete andati al cinema e poi avete ricevuto un sondaggio che chiedeva della vostra esperienza? Ecco cos’è un sondaggio sulla soddisfazione del cliente. Anche se possono sembrare simili ad altri sondaggi, le domande poste dipendono dall’obiettivo che cercano di raggiungere. 

Per renderti più facile misurare la soddisfazione dei tuoi clienti, abbiamo creato alcuni modelli di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita da utilizzare. Dai un’occhiata ai modelli qui sotto, sentiti libero di copiarli e incollarli, poi inizia a misurare la felicità dei tuoi clienti.

Oggetti email dei sondaggi relativi alla soddisfazione cliente nel post-vendita per ecommerce

  • Grazie per aver acquistato su [nome del negozio online] – dicci cosa ne pensi
  • Siamo qui per chiedere la tua opinione
  • Ci piacerebbe avere una risposta da te
  • Condividi la tua opinione su [prodotto/servizio]
  • La tua opinione significa molto per noi – per favore facci sapere cosa pensi di [nome del negozio online]

Design your own templates

LiveAgent gives you the power to design your own customer email templates. Curious about all the opportunities?

Try LiveAgent

Modelli di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita nell’e-commerce

Modello di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita #1

Modello di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita#2

Modello di sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita #3

Domande frequenti

Devo inviare un’e-mail di sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo ogni acquisto?

In realtà, non c’è una risposta definitiva a questa domanda. Potreste inviare un sondaggio di soddisfazione post vendita allo stesso cliente dopo ogni acquisto che fa. Tuttavia, se il tuo modello di business comporta acquisti frequenti, o ci sono gruppi di clienti che comprano da te regolarmente, allora non è la scelta migliore inviare sondaggi di soddisfazione dopo ogni ordine.

Perché? Perché potrebbe irritare i tuoi clienti. Immagina di ricevere esattamente la stessa e-mail da una società più volte alla settimana. Ti sentiresti frustrato, vero? 

Con quale frequenza dovrei inviare e-mail di sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo la vendita?

Se i vostri clienti tendono ad acquistare i vostri prodotti una o due volte al mese, potete inviare sondaggi post-vendita dopo ogni acquisto. Se avete acquirenti più frequenti, potete impostare una semplice regola per, ad esempio, inviare un sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo ogni secondo, terzo o quarto acquisto a seconda del volume di vendite della vostra attività di e-commerce. 

Un’altra soluzione potrebbe essere l’invio di e-mail settimanali, mensili o trimestrali di sondaggi sulla soddisfazione del cliente post vendita che sono aggregati. Si potrebbe anche considerare di includere un link a un sondaggio sulla soddisfazione del cliente post-vendita in ogni e-mail di conferma della spedizione di un prodotto. Tuttavia, questa soluzione potrebbe comportare bassi tassi di invio e conversione.

Devi valutare il caso individuale del tuo negozio online e regolare di conseguenza la frequenza delle e-mail di sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo la vendita.

È insolito offrire ai clienti qualcosa in cambio della compilazione di un sondaggio sulla soddisfazione del cliente?

È abbastanza comune ricompensare i clienti per il loro aiuto. I tuoi clienti non devono passare il loro tempo a rispondere alle tue domande – sei tu che trai profitto dai dati raccolti. Pertanto, è un bel gesto offrire ai tuoi clienti qualcosa in cambio. Puoi fornire loro un codice di sconto per il loro prossimo acquisto, offrire la spedizione gratuita, o informare i clienti fedeli sugli sconti stagionali prima del resto del tuo database, ecc.

Ci sono molti modi per dire “grazie” per aver compilato un sondaggio sulla soddisfazione del cliente. Si tratta di portare un valore aggiunto ai vostri clienti per mostrare loro il vostro apprezzamento.

Prova LiveAgent Ora​

Offriamo servizi di migrazione assistiti dalla maggior parte delle soluzioni di help desk più popolari.

Più di 3.000 recensioni Trustpilot GetApp G2 Crowd

{ “@context”: “https://schema.org”, “@type”: “FAQPage”, “mainEntity”: [{ “@type”: “Question”, “name”: “Dovrei inviare un’e-mail di sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo ogni acquisto?”, “acceptedAnswer”: { “@type”: “Answer”, “text”: “In realtà, non c’è una risposta definitiva a questa domanda. Potreste inviare un sondaggio di soddisfazione post vendita allo stesso cliente dopo ogni acquisto che fa. Tuttavia, se il tuo modello di business comporta acquisti frequenti, o ci sono gruppi di clienti che comprano da te regolarmente, allora non è la scelta migliore inviare sondaggi di soddisfazione dopo ogni ordine.Immagina di ricevere esattamente la stessa e-mail da una società più volte alla settimana.Ti sentiresti frustrato, vero?” } }, { “@type”: “Question”, “name”: “Con quale frequenza dovrei inviare e-mail di sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo la vendita?”, “acceptedAnswer”: { “@type”: “Answer”, “text”: “Se i vostri clienti tendono ad acquistare i vostri prodotti una o due volte al mese, potete inviare sondaggi post-vendita dopo ogni acquisto. Se avete acquirenti più frequenti, potete impostare una semplice regola per, ad esempio, inviare un sondaggio sulla soddisfazione del cliente dopo ogni secondo, terzo o quarto acquisto a seconda del volume di vendite della vostra attività di e-commerce. .” } }, { “@type”: “Question”, “name”: “Dovrei offrire qualcosa in cambio della compilazione di un sondaggio sulla soddisfazione del cliente?”, “acceptedAnswer”: { “@type”: “Answer”, “text”: “È abbastanza comune ricompensare i clienti per il loro aiuto. I tuoi clienti non devono passare il loro tempo a rispondere alle tue domande – sei tu che trai profitto dai dati raccolti. Pertanto, è un bel gesto offrire ai tuoi clienti qualcosa in cambio. Puoi fornire loro un codice di sconto per il loro prossimo acquisto, offrire la spedizione gratuita, o informare i clienti fedeli sugli sconti stagionali prima del resto del tuo database, ecc.” } }] }
Torna ai modelli Crea account GRATUITAMENTE

Our website uses cookies. By continuing we assume your permission to deploy cookies as detailed in our privacy and cookies policy.