• Modello
  • Modelli di pagina delle domande frequenti

Modelli di pagina delle domande frequenti

I consumatori di oggi si rivolgono alle opzioni self-service quando hanno bisogno di risolvere problemi minori o trovare informazioni su un prodotto / servizio. Per questo motivo, avere una pagina completa delle domande frequenti è un must per tutte le aziende. Le pagine delle domande frequenti sono effettivamente utili sia per i clienti che per i dipendenti. Liberano i clienti dall’inutile seccatura di contattare l’assistenza clienti e risparmiano ai dipendenti di perdere tempo rispondendo alle domande più frequenti.

Perché la tua azienda ha bisogno di una pagina delle domande frequenti

  • Le basi di conoscenza, comprese le domande frequenti, sono le opzioni self-service più utilizzate oggi disponibili. (Forrester)

     
  • Il 90% dei consumatori globali si aspetta che marchi e organizzazioni offrano un portale online per il self-service, mentre il 74% ne ha utilizzato uno in precedenza. (Microsoft

     
  • Il 98% dei consumatori ha provato una soluzione self-service, inclusa la ricerca nelle domande frequenti, nel centro assistenza o in altre risorse online di un’azienda. (Dimensional Research)

     
  • Il 39% dei millennial controlla prima le FAQ di un’azienda quando ha una domanda, mostrando una chiara preferenza per trovare le risposte da solo. (Salesforce)

  • Il 59% dei consumatori e il 71% degli acquirenti aziendali afferma che la disponibilità del self-service influisce sulla loro fedeltà. (Salesforce)

     
Modelli di pagina delle domande frequenti
Esempio di knowledge base

Come creare una pagina delle FAQ efficiente in 4 passaggi

 

Modelli di pagina delle domande frequenti

Crea un elenco delle domande più frequenti. Puoi ottenere informazioni dal tuo team di assistenza clienti per identificare domande ricorrenti e problemi con cui i tuoi clienti ti contattano costantemente.

Autorizzazioni

Organizza e classifica le tue FAQ. Determina gli argomenti comuni all’interno del tuo elenco di domande e raggruppali in modo logico in modo che gli utenti possano scorrere facilmente la pagina e trovare ciò che stanno cercando.

 

Tempo di risoluzione

Mantieni le risposte brevi e pertinenti. A seconda della complessità della domanda, puoi utilizzare da 1-2 frasi fino a 2-4 brevi paragrafi per delineare la tua risposta. Link alle risorse pertinenti nella tua knowledge base per informazioni più dettagliate.

 

Recensioni del servizio clienti

Mantieni le tue FAQ e aggiorna i contenuti. Rivedi regolarmente la tua pagina delle FAQ man mano che la tua azienda o il tuo prodotto crescono e cambiano per assicurarti che il contenuto rimanga pertinente e aggiornato nel tempo.

Modelli di FAQ: esempi comuni di domande frequenti

In base al tuo tipo di attività, al tuo settore industriale e alle esigenze specifiche del tuo pubblico di destinazione, il tuo modello di FAQ può includere diverse sezioni che coprono una varietà di argomenti. Possono includere informazioni generali, utilizzo di prodotti o servizi, dettagli su prezzi e spedizione, resi e rimborsi e altro ancora. Di seguito sono riportati alcuni esempi di domande frequenti che puoi utilizzare quando inizi a creare la tua pagina delle FAQ.

Domande generali

 

Ordini

 

Il mio account

 

Pagamento

 

Fatturazione

 

Expedition

 

Resi / rimborsi

 

Security

Ready to build your knowledge base?

LiveAgent allows you to build multiple knowledge bases with FAQs, forums, and even suggestion boxes. Try it today with our free 14-day trial. No credit card required.

Free Trial
Torna ai modelli

Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando, consideriamo come una tua autorizzazione a distribuire i cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy e sui cookie .