MOS VoIP

Cos’è il MOS nel VoIP?

L’opinione media (MOS) è una misura o metrica utilizzata per misurare la qualità delle chiamate VoIP o la qualità audio. Invece di descrivere la qualità delle chiamate VoIP in termini vaghi, come buona o cattiva, il MOS VoIP fornisce una misura oggettiva della qualità della voce.

In generale, il MOS è compreso tra 1 e 5, dove 5 significa la migliore qualità delle chiamate VoIP e 1 significa una bassa qualità del servizio. Questi punteggi sono più semplici da confrontare rispetto ai test soggettivi e ai commenti del tipo “Ho molte chiamate vocali interrotte”.

La misurazione della qualità della voce con il MOS è utile anche per confrontare due diversi fornitori di chiamate VoIP. Ad esempio, si potrebbe scoprire che un servizio di chiamate VoIP per aziende ha numeri MOS costantemente migliori di un servizio gratuito. In questo caso, la scelta del servizio con la migliore qualità di conversazione (cioè con un numero di MOS più alto) ha senso.

Expert's note

Quando la qualità della conversazione su una chiamata VoIP soffre, esegui un controllo MOS.

Questo numero ti aiuterà ad avere una conversazione più informata con il tuo servizio di assistenza tecnica.

Diamo ora uno sguardo più approfondito al punteggio medio di opinione (MOS) e a come viene calcolata questa metrica di qualità.

Misurazione del MOS

In pratica, la maggior parte delle persone utilizza un software per calcolare il MOS. Non è quindi necessario aprire Excel o usare una calcolatrice per calcolare manualmente la metrica. Detto questo, è utile sapere come viene calcolato il MOS per comprenderlo meglio.

Il primo passo per calcolare un MOS è la raccolta dei seguenti dati. È possibile utilizzare un software di monitoraggio delle prestazioni di rete per raccogliere più rapidamente questi dati numerici.

  • ritardo di propagazione – Misura il tempo necessario a un singolo segnale digitale per attraversare l’intera rete. Le reti più complesse con router, switch e altri ritardi tendono ad avere un ritardo di propagazione più elevato. In altre parole, questa metrica misura il ritardo a senso unico con cui i dati viaggiano dal tuo computer alla persona che stai chiamando.

  • ritardo di pacchettizzazione – Questo parametro rappresenta il tempo necessario per convertire le informazioni, come il suono della conversazione, in informazioni digitali (cioè in pacchetti vocali) e infine decodificarle all’altro capo. Fai attenzio al fatto che l’uso di un codec non compresso può avere un ritardo di pacchettizzazione inferiore.

  • jitter buffer – I dati digitali che rappresentano la chiamata non arrivano sempre come previsto. Di conseguenza, sono necessari dei ritardi per compensare le differenze nei tempi di arrivo dei pacchetti. Quando la percentuale di perdita dei pacchetti aumenta, i pacchetti vocali devono essere reinviati. Ciò provoca ulteriori ritardi di elaborazione e un ritardo di buffering. In definitiva, i problemi di jitter buffer si traducono in problemi di VoIP (voice over Internet protocol).

Vettore di metriche

Quando inizi a scoprire di più sul monitoraggio delle prestazioni di rete, ci sono altri termini da conoscere per diagnosticare i problemi VoIP.

  • Pacchetto RTP – Il protocollo in tempo reale (RTP) sposta le informazioni vocali o i pacchetti vocali attraverso la rete. Vari fattori come la perdita di pacchetti, il jitter e la latenza influiscono sul buon funzionamento delle trasmissioni dei pacchetti RTP. La comprensione delle prestazioni dei pacchetti RTP è fondamentale per comprendere correttamente le statistiche VoIP.

  • Conteggio dei pacchetti – Questa metrica è utile per contestualizzare la perdita di pacchetti. Ad esempio, se la chiamata VoIP ha 50 pacchetti al secondo e si perdono 5 pacchetti al secondo, si perde una parte significativa della chiamata a causa della caduta dei pacchetti. Il conteggio dei pacchetti varia a seconda del codec VoIP utilizzato.

  • simulazione della perdita di pacchetti – Prima di iniziare una chiamata VoIP, è possibile utilizzare la simulazione della perdita di pacchetti per stimare la qualità vocale della chiamata. Per le applicazioni mission-critical, come le chiamate commerciali importanti, è consigliabile utilizzare la simulazione della perdita di pacchetti per diagnosticare i problemi.

Quali sono i vantaggi di un buon MOS per il VoIP?

Per sfruttare al meglio la telefonia IP, la connessione VoIP deve mantenere un buon MOS. In generale, un punteggio accettabile va da 4,3 a 5. Tuttavia, la qualità della chiamata vocale può essere considerata “ok” quando il punteggio medio delle opinioni scende a 3,6. Se i punteggi individuali scendono al di sotto di 3,6, la conversazione potrebbe iniziare a sembrare una voce robotica.

È utile misurare il MOS più volte nel corso della giornata per determinare il punteggio medio. Effettuando diverse misurazioni, è possibile individuare i momenti in cui la connessione Internet ha un utilizzo minore della larghezza di banda.

L’uso del MOS per descrivere la qualità della voce su IP è molto meglio di descrizioni vaghe come “voce robotica” o “qualità eccellente”. Quando si hanno a disposizione più punteggi di Mean opinion, è possibile discutere meglio con i tecnici di rete i modi per evitare problemi di qualità nelle chiamate.

Collega il tuo provider VoIP con il software di help desk - LiveAgent

Come aumentare i risultati del MOS?

Nessuno si aspetta una qualità VoIP scadente. Prima di tornare a effettuare chiamate vocali tradizionali, non perdere la speranza. Ci sono alcuni semplici modi per ottenere segnali audio migliori.

Chiedi assistenza al tuo provider di servizi Internet

Inizia chiedendo al tuo ISP quali sono i modi per evitare la congestione della rete. Potrebbero indicarti dei modi per migliorare la qualità delle chiamate sull’intera rete. Per illustrare i problemi che incontri, offriti di eseguire uno strumento di ping mentre sei in contatto con l’assistenza tecnica. In una rete aziendale più estesa, l’IT può utilizzare strumenti di monitoraggio dei dispositivi di rete per diagnosticare la causa dei problemi di salute del VoIP. In alcune situazioni, una valutazione della rete può aiutare a individuare la causa dei rallentamenti della rete.

Potresti essere informato che l’intera rete sta subendo errori di rete a causa di una manutenzione di emergenza. In questo caso, potresti essere sfortunato. Prendi in considerazione l’idea di riprogrammare le tue chiamate in un altro momento per evitare la scarsa qualità delle chiamate. Altrimenti, chiedi al tuo provider di servizi Internet consigli su come gestire al meglio il traffico di rete nella tua località per dare priorità alle chiamate telefoniche.

Expert's note

Assicurati di discutere della latenza di rete con il tuo provider di servizi Internet, se non ne parla.

Il tuo provider di servizi Internet potrebbe avere ulteriori suggerimenti basati sulla sua esperienza con il monitoraggio della rete.

Chiedi consiglio al tuo fornitore di servizi VoIP

Una rete VoIP ad alte prestazioni è stata progettata per evitare le chiamate con problemi, ma a volte si verificano comunque. Supponendo di lavorare con un provider VoIP professionale che utilizza un codec veloce per le chiamate VoIP, è possibile eseguire alcuni test. Potrebbero eseguire test sulla qualità dell’esperienza (nota anche come QoE per il VoIP). Questa misura considera l’opinione dell’utente umano che effettua le chiamate vocali. Inoltre, potrebbero eseguire un punteggio medio di opinione (MOS) per comprendere meglio la situazione del segnale digitale.

Dopo aver raccolto queste informazioni, chiedi al tuo fornitore di servizi VoIP cosa si può fare per evitare un ulteriore degrado della qualità della voce. Potrebbe suggerire di eseguire un aggiornamento del firmware del modem o del router. Inoltre, il passaggio a un altro microfono può aiutare a ridurre il rumore di fondo durante le telefonate. In generale, un piano di un provider VoIP residenziale può avere meno capacità di migliorare la qualità del segnale vocale.

Per riassumere, ci sono alcuni modi per migliorare il tuo MOS VoIP e avere chiamate migliori.

  • conservazione della larghezza di banda – Spegni altri dispositivi e applicazioni prima di effettuare una chiamata, in modo da non ostacolare il traffico VoIP.

  • velocità del codec – Chiedi al tuo provider di servizi VoIP se è possibile modificare la velocità del codec. I valori predefiniti nelle impostazioni del codec non sono ideali in ogni situazione.

  • audio ad alta definizione – Prendi in considerazione l’utilizzo di cuffie a cancellazione di rumore durante le chiamate, perché ti aiutano a sintonizzare i rumori di fondo.

Illustrazione VoIP

Man mano che si procede con il miglioramento della qualità della voce, si possono incontrare altri termini.

  • fattore di valutazione – Si riferisce a una formula tecnica chiamata modello E. Il modello E è scritto come R = Ro – Is – Id – Ie + A + W. Ogni variabile del modello è un fattore di valutazione separato che descrive la qualità della chiamata.

  • fattore di vantaggio – Una variabile del modello E che rappresenta la convenienza per l’utente finale. Il modello ipotizza che le persone possano tollerare una qualità vocale inferiore per comodità (ad esempio, la disponibilità di molte persone a tollerare problemi di qualità in una chiamata al cellulare).

  • fattore di base – È la “Ro” del modello E. Si riferisce agli effetti del rumore di fondo che possono influire sulla qualità del fattore.

Ready to start using VoIP services?

LiveAgent created the call center features to provide superior customer communication via phone.

Frequently asked questions

Cos'è il valore MOS nel VoIP?

Il punteggio medio di opinione (MOS) è una misura o metrica utilizzata per misurare la qualità delle chiamate VoIP. Il MOS è compreso tra 1 e 5, dove 5 significa la migliore qualità di chiamata VoIP e 1 significa una bassa qualità del servizio.

Che cosa costituisce il MOS?

Il MOS si basa su diversi fattori, tra cui il ritardo di propagazione, il ritardo di pacchettizzazione e il jitter buffer. Un server VoIP ben configurato ha meno probabilità di avere problemi, ma questi possono colpire qualsiasi servizio VoIP.

Come si misura il MOS?

Sebbene sia possibile misurare il MOS manualmente, pochi lo fanno. Se stai cercando di migliorare le prestazioni dei telefoni fissi VoIP in un'azienda di grandi dimensioni, usa invece gli strumenti di rete. Gli strumenti di rete specializzati possono anche facilitare la misurazione della latenza sulla rete.

Qual è un buon MOS per il VoIP?

Un buon MOS per il VoIP va da 4,3 a 5. Se possibile, cerca di avvicinarti a un MOS di 5.

Qual è una buona velocità di Internet per il VoIP?

La maggior parte degli esperti suggerisce una velocità di Internet di 5 megabit in download e upload per il VoIP moderno. Questa velocità consente anche di navigare sul web e di inviare una e-mail mentre si effettua una chiamata VoIP. Se condividi una connessione a Internet con molte altre persone (ad esempio, 100 - 999 utenti in un grande edificio), acquista il servizio Internet più veloce che puoi permetterti.

Quali sono i vantaggi del MOS?

MOS è un utile strumento diagnostico per migliorare le prestazioni delle chiamate VoIP. Anziché descrivere semplicemente una chiamata VoIP come buona o cattiva, è possibile ottenere un punteggio oggettivo fino a 5. Se utilizzato insieme ad altre metriche di rete come la latenza, il MOS può accelerare la risoluzione dei problemi di qualità VoIP.

Cosa influisce sul MOS VoIP di prova?

Il MOS è influenzato da diversi fattori principali: il provider di servizi VoIP, il provider di servizi Internet e la rete. Per aumentare il tuo MOS di prova e per godere di chiamate VoIP migliori, cerca di ottimizzare ogni fattore del MOS.

Torna al glossario Crea account GRATUITAMENTE

    Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito ti informiamo che assumeremo il tuo consenso all'utilizzo dei cookie come specificato nella nostra politica della privacy e dei cookie.