Prova gratuita

Language switcher

–Hidden comment

Use attributes in format region_from and region_to= to change the languages showing in language switcher.
Available regions are:
europe_from europe_to
asia_from asia_to
mideast_from mideast_to
america_from america_to

Example:
europe_from=0 europe_to=22 will put all languages (ordered in language switcher settings) from 1 to 21 to Europe region:
asia_from=22 asia_to=25 will put all languages from 23 to 24 (so only 2) into Asia region.

Curriculum servizio clienti

Con l’avvento dell’era digitale, sempre più persone scelgono di lavorare nel servizio clienti. È un lavoro semplice ma ben retribuito che presenta molti vantaggi per coloro che entrano a far parte di questo mondo e allo stesso modo per chi cambia carriera. Ecco come diventare uno dei tanti addetti al servizio clienti.

Perché iniziare la tua carriera nel servizio clienti?

Non hai ancora deciso quale sarà il tuo primo lavoro? Il servizio clienti può essere un ottimo inizio. Ecco perché.

1. È un lavoro di livello base ben retribuito

Poche persone amano lavorare gratis. Tuttavia, è difficile entrare in alcuni percorsi di carriera senza dover fare uno stage. In molti casi, durante questa fase sarai sotto-compensato o non pagato affatto.

Il servizio clienti è un ottimo modo per sviluppare competenze trasversali necessarie per qualsiasi lavoro e per essere pagato profumatamente per farlo.

2. Impari abilità trasferibili

Durante la tua esperienza nel servizio clienti, imparerai a lavorare in team, a risolvere problemi e ad aiutare le persone. Queste sono abilità essenziali di cui avrai bisogno in qualsiasi linea di lavoro. Anche gli imprenditori devono essere in grado di gestire i clienti.

3. Acquisisci networking ed esperienza lavorativa

È difficile trovare un lavoro dignitoso senza esperienza lavorativa. Il servizio clienti può essere il punto di partenza della maggior parte delle carriere che si occupano del mondo digitale.

Quando ritieni di avere abbastanza esperienze e competenze nel tuo bagaglio personale, puoi cambiare lavoro.

Cosa includere nel curriculum del servizio clienti

Può sembrare che un curriculum del servizio clienti sia semplice. Anche se questo lavoro non è difficile come alcune posizioni IT, farsi assumere non è facile.

L’enorme volume di curriculum che le risorse umane esaminano si traduce in meno possibilità di occupare una posizione aperta. Ecco cosa devi includere nel tuo CV del servizio clienti per aumentare queste possibilità.

1. Abilità comunicative

Buone competenze trasversali sono fondamentali per qualsiasi curriculum del servizio clienti. In questa linea di lavoro, devi affrontare dozzine di chiamate o messaggi al giorno e aiutare le persone che ti contattano.

Includi queste abilità nell’elenco per renderlo più adatto al lavoro:

  • Abilità interpersonali
  • Pazienza
  • Gestione dei conflitti

2. Competenze software

Pochi rappresentanti del servizio clienti lavorano con le telefonate in questi giorni. Anche se le tue mansioni lavorative includono la ricezione di chiamate, dovrai lavorare anche con molti software. Più software sai utilizzare, meno attività di formazione iniziale per un’azienda dovrai fare.

Includi queste abilità per mostrare ai revisori che sei degno di essere intervistato:

3. Conoscenza del settore

Gli addetti al servizio clienti aiutano le persone in molti campi, dall’IT all’e-commerce. Se non sai nulla dei mercati e vuoi essere al servizio dei clienti di una società finanziaria, troverai un muro di fronte a te.

Parla del fatto che sai molto del settore, in generale, per dimostrare che l’inserimento iniziale sarà facile. Se non conosci il settore, racconta di come apprendi in fretta.

4. Casi invece di esperienza lavorativa

Se è la prima volta che scrivi un CV per il servizio clienti, non temere di non avere esperienza lavorativa.

Sono le competenze che contano di più, soprattutto per le posizioni di livello base. Parla delle soft skills e delle hard skills che hai acquisito dalla tua precedente occupazione, anche se si trattava di volontariato.

Se la tua esperienza è limitata, concentrati su un paio di casi in cui hai utilizzato le competenze trasversali per aiutare le persone.

Cosa includere nel curriculum del responsabile del servizio clienti

Creare un CV per una posizione dirigenziale può rivelarsi una sfida più difficile. Ecco cosa devi includere per essere al top.

1. Capacità di gestione

Sei già stato a capo di una squadra? Raccontalo. Il numero di persone che hai guidato, il numero di clienti serviti dal tuo team, le statistiche sulle tue prestazioni.

Parla del software HR che conosci e come lo hai utilizzato per aumentare la produttività del tuo team.

Se non sei stato formalmente responsabile delle persone, mostra le tue capacità di gestione e iniziativa. Parla delle volte in cui hai aiutato a inserire nuovi dipendenti o hai aiutato il tuo senior management.

2. Risultati importanti

Le aziende vogliono vedere cosa puoi fare esattamente per risparmiare denaro. Assicurati di parlare dei tuoi risultati più importanti nel lavoro precedente.

Può essere qualcosa di importante come aiutare a plasmare la politica di un’azienda. Può essere qualcosa di piccolo come notare come i tuoi compagni di squadra falliscono e migliorare le loro prestazioni o riportare in azienda un dipendente che aveva lasciato la squadra.

In ogni caso, mostra i risultati nel tuo curriculum e sarai un passo avanti rispetto alla concorrenza.

3. Abilità fuori lavoro

Hai competenze al di fuori del tuo lavoro come addetto e manager del servizio clienti? Se lo fai, può rivelarsi un grande vantaggio nel curriculum.

Ad esempio, se stai facendo domanda per la posizione in un’azienda IT, conoscere le basi del coding sarà un grande vantaggio. Mostrerà alle risorse umane che non avrai problemi a comunicare con il reparto sviluppo.

Come far girare il tuo curriculum per la posizione del servizio clienti

Passare al servizio clienti può essere un ottimo modo per aumentare le tue entrate e ricominciare da capo. Puoi trasformare il tuo curriculum e adattarlo alla maggior parte dei lavori di servizio clienti entry-level.

1. Concentrarsi sulle abilità trasferibili

Le competenze trasversali sono essenziali per il servizio clienti. Tuttavia, non devi effettivamente lavorare nel servizio clienti per ottenerle.

Se hai mai lavorato faccia a faccia con un cliente, hai già quello che serve per fare la stessa cosa online. Devi solo menzionarlo nel curriculum del rappresentante del servizio clienti.

2. Trasforma il volontariato in un vantaggio

Se non hai avuto a che fare con i clienti faccia a faccia, potresti aver avuto un’esperienza come volontario. La maggior parte dei lavori di tipo volontario richiedono di lavorare in una squadra e aiutare le persone.

Esattamente quello che ti serve per il servizio clienti.

3. Mostra i risultati

Potresti non avere molta esperienza lavorativa sul campo, ma è probabile che tu abbia un paio di fantastiche storie sul servizio clienti.

Hai lavorato come meccanico e sei riuscito a far tornare un cliente scontento? Hai aiutato a gestire il gruppo dei genitori nella classe di tuo figlio? Includi queste esperienze nel tuo curriculum per fare il rappresentante del servizio clienti.

Come formattare un curriculum del servizio clienti

A volte la forma è importante tanto quanto il contenuto. Ecco come scrivere il curriculum del rappresentante del servizio clienti per sfruttarlo al meglio.

1. Formato cronologico

Hai una corposa storia lavorativa nel settore? Utilizza la formattazione cronologica.

Menziona prima la tua esperienza lavorativa e delinea i tuoi doveri e i tuoi risultati.

2. Formato funzionale

Se il tuo curriculum è povero di esperienza, concentrati invece sulle abilità. Mostra le tue soft e hard skills per impressionare le risorse umane.

Assicurati di fornire esempi dei tuoi risultati invece di enumerare semplicemente le abilità.

3. Curriculum di una pagina

La maggior parte dei lavori nel servizio clienti non necessita di un ampio elenco di competenze ed esperienze lavorative da assumere. Puoi semplificare il lavoro delle risorse umane che esaminano il tuo curriculum rendendolo breve e pertinente.

Prova a utilizzare diversi modelli di curriculum per adattarlo a un paio di pagine, preferibilmente una.

4. La tua foto nel curriculum

Può sembrare che l’aggiunta di una foto renda il curriculum più personale, ma non è la scelta migliore. Alcuni dei più grandi datori di lavoro potrebbero persino vietare il tuo curriculum per motivi legali.

Non includere la foto a meno che il potenziale datore di lavoro non lo richieda.

5. Brevità

Mantieni il tuo curriculum il più breve possibile. Riempilo con brevi e utili informazioni su di te. Risparmia di essere prolisso per l’intervista.

Scoprilo da solo

La conoscenza è importante, ma solo quando viene messa in pratica. Prova tutto ciò che impari nella nostra accademia direttamente all’interno di LiveAgent.

LiveAgent 2020 | Better Customer Service Starts Today

Try out LiveAgent for FREE

Handle all customer inquiries from one interface. Start improving your customer service with a 14-day free trial right away!

FREE TRIAL
Torna all'Accademia Crea account GRATUITAMENTE

Our website uses cookies. By continuing we assume your permission to deploy cookies as detailed in our privacy and cookies policy.