Recensione del softphone di Icanblink

Compare Recensione del softphone di Icanblink with other in: How Recensione del softphone di Icanblink is doing on review portals
4.7
Average rating based on data from trusted review portals
108 reviews

I softphone sono delle soluzioni software che consentono agli utenti di effettuare chiamate via Internet. Con il software softphone, è possibile effettuare e ricevere chiamate, inviare messaggi di testo o persino effettuare videochiamate utilizzando il proprio computer, un servizio VoIP e una…

Pricing
Starting from:
$ 0.00   al mese
Equal to LiveAgent's Free plan Liveagent pricing
Free trial: No
Free version: Yes

Alexander Šípka

Editor's rating

Alexander Šípka
Overall rating
2.8
Esperienza dell'utente
2
Prezzo
5
Implementazione
1.5

Key takeaways

Pros

  • Facile da installare e implementare
  • Facile da usare nella maggior parte delle situazioni
  • È gratuito

Cons

  • Non funziona con tutti i provider VoIP
  • Design obsoleto e poco reattivo
  • Non è così flessibile come dovrebbe essere

Se Blink può essere un softphone affidabile per alcuni, può anche essere una delusione per altri. Blink cerca di essere un’applicazione softphone facile da usare, ma fallisce a causa di un design poco reattivo, della mancanza di funzionalità con alcuni servizi VoIP e di opzioni di supporto minime per gli utenti. Tuttavia, l’applicazione è generalmente funzionale e facile da usare, il che la rende un softphone di riferimento per alcuni utenti in tutto il mondo.

L’installazione di Blink è standard, basta scaricare l’applicazione dal sito ufficiale e installarla sul computer. Non è disponibile una guida all’avvio quando si apre l’applicazione. Anche se Blink offre una guida per l’utente sul proprio sito web, si tratta comunque di una guida piuttosto semplice. Le sezioni separate offrono solo informazioni essenziali, senza una guida di configurazione dedicata. Sebbene l’applicazione sia relativamente facile da configurare, una guida per l’utente adeguata e approfondita è sempre gradita nel caso in cui si verifichi il peggiore degli scenari.

Finestra di impostazione del software softphone Icanblink

Per collegare il tuo provider VoIP, devi cliccare sul pulsante Blink sotto il logo Blink in alto, quindi selezionare Account > Aggiungi Account. Inserisci l’indirizzo SIP e la password e il gioco è fatto. È bene notare, tuttavia, che Blink potrebbe non funzionare con tutti i provider di servizi VoIP. Nel mio caso, ho collegato il mio account Zadarma con Blink solo per scoprire che non sono in grado di effettuare chiamate. Non sono stato in grado di scoprirne il motivo, poiché non ci sono molte opzioni di risoluzione dei problemi disponibili.

Aggiungi un nuovo numero su Icanblink

Per un’applicazione che si presenta come “Un client SIP all’avanguardia e facile da usare”, non lo trovo particolarmente veritiero finora. La guida per l’utente affronta il problema sopra menzionato; tuttavia, l’unica cosa che afferma è che il problema è dovuto probabilmente al provider VoIP, concludendo senza presentare alcuna soluzione. Non credo che questa affermazione sia vera, dato che finora ho usato Zadarma per ogni recensione del softphone senza alcun problema. Sono riuscito a far funzionare Blink con il suo servizio SIP e l’applicazione ha funzionato come avrebbe dovuto.

Esperienza utente e funzionalità

L’interfaccia utente avrebbe bisogno di una rinfrescata, poiché sembra obsoleta e non si adatta bene a uno schermo con una risoluzione più elevata. Ho avuto difficoltà a identificare e ad accedere ai pulsanti e alle icone perché tutto appare più piccolo di quanto dovrebbe essere. L’ingrandimento della finestra dell’app non fa scalare il design, ma si ottiene solo una finestra più grande. Il secondo problema riguarda i pulsanti e altri elementi.

La maggior parte del testo è difficile da leggere perché le varie parti dell’app sono troppo piccole per ospitarlo. Non c’è modo di ingrandire questi elementi separati dell’app e quindi di rendere il testo più leggibile. In generale, tutto sembra essere mal progettato e troppo piccolo per essere comodo. Nonostante questi problemi, l’interfaccia funziona e risulta facile da usare nella maggior parte delle circostanze.

La schermata principale dell’applicazione è piuttosto semplice. Serve anche come elenco dei contatti e consente di accedere facilmente ai contatti. Puoi avviare facilmente una chiamata direttamente dalla parte inferiore della schermata principale. Oltre alle chiamate, puo anche avviare una videochiamata, inviare un messaggio al contatto o richiedere la condivisione dello schermo.

Schermata principale di Icanblink con i contatti

La condivisione dello schermo non è presente in tutti i softphone, quindi è una funzionalità aggiuntiva piacevole da avere a disposizione. Ci sono anche altri due pulsanti per aggiungere un contatto e disattivare la suoneria.

Infine, nella parte superiore si trovano i pulsanti del menu. Questi pulsanti sono piuttosto comodi e consentono di accedere facilmente a varie impostazioni rapide, alla configurazione principale e alla guida.

Invece di un tastierino numerico dedicato, l’applicazione dispone di una barra di ricerca in cui è possibile digitare un numero o trovare un contatto dall’elenco. L’assenza di un tastierino numerico potrebbe non essere un grosso problema per la maggior parte degli utenti, ma sarebbe bello averne uno come opzione di riserva. L’interfaccia dell’app non presenta molte altre funzionalità, il che è positivo perché mantiene l’app semplice e non eccessivamente ingombrante.

La barra di ricerca è lo strumento di riferimento per la maggior parte delle operazioni in Blink. Quando si inizia a digitare un numero, il sistema fornisce una serie di opzioni per le azioni successive. Puoi aggiungere il numero ai contatti o passare alle chiamate. Puoi avviare una chiamata o una videochiamata, inviare un messaggio o richiedere la condivisione dello schermo utilizzando i pulsanti in basso. Ogni azione è disponibile in un’unica schermata, quindi non devi passare da una scheda all’altra.

L’elenco dei contatti è uno dei più semplici che abbia mai visto in un’applicazione softphone. Offre solo la possibilità di aggiungere un nome e un’immagine del profilo a un numero. Pur essendo sufficiente, è troppo elementare e non include alcun mezzo per aggiungere altre informazioni sui contatti, come ad esempio le note o i commenti.

Le impostazioni offrono una discreta quantità di opzioni di personalizzazione e ottimizzazione. Sono presenti le consuete impostazioni audio e video, dove è possibile scegliere i dispositivi e le preimpostazioni della qualità delle chiamate. Ci sono anche opzioni di configurazione per la chat e la condivisione dello schermo, nonché impostazioni per la registrazione e l’account. Infine, è possibile accedere alle impostazioni avanzate che offrono una configurazione aggiuntiva per il SIP e la gestione dei file.

Impostazioni di Icanblink

LiveAgent è in grado di integrarsi con le soluzioni software softphone più diffuse. Purtroppo Blink non funziona con LiveAgent. A causa dei problemi dell’applicazione Blink con alcuni account SIP, gli utenti non sono in grado di integrare Blink con LiveAgent, il che è molto deludente. Ho provato a integrare Blink con LiveAgent più volte, ho cambiato le impostazioni e ho persino deciso di acquistare un altro account VoIP, ma non ci sono riuscito. Gli utenti che si aspettano un softphone in grado di integrarsi facilmente con altre applicazioni dovrebbero quindi iniziare a cercare altre opzioni.

Conclusione

Blink fa del suo meglio per essere un’applicazione softphone facile da usare, ma fallisce su molti fronti. L’interfaccia utente è funzionale e semplice da usare, ma ha bisogno di un aggiornamento del design. L’app non è scalabile in modo corretto, il che ne blocca il funzionamento. Il fatto che l’app non sia in grado di accogliere alcuni servizi VoIP la rende inutile per i gruppi di utenti che preferiscono avere libertà di scelta. Nel complesso, Blink funziona bene, ma il problema è che funziona alle sue condizioni e non consente la necessaria flessibilità che un’applicazione softphone moderna dovrebbe offrire. Ciò la rende un’applicazione softphone perfettamente adatta a un gruppo di utenti e un ostacolo per gli altri.

Problemi e questioni comuni

Non riesco a connettermi al mio provider VoIP

Purtroppo Blink non supporta tutti i provider VoIP disponibili sul mercato. È molto probabile che per poter effettuare delle chiamate sia necessario scegliere un provider di servizi VoIP supportato dal softphone Blink.

Questo problema è molto probabilmente legato al tuo provider VoIP. Prova a passare a un altro servizio VoIP o chiedigli di aiutarti a configurare Blink.

Product reviews

Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito ti informiamo che assumeremo il tuo consenso all'utilizzo dei cookie come specificato nella nostra politica della privacy e dei cookie.

×
Prenota una chiamata individuale e scopri i vantaggi di LiveAgent per la tua azienda.

Siamo disponibili su più date

Prenota una demo