Agente software

Cos’è l’agente software?

Gli agenti e le architetture degli agenti sono entità artificiali, come i robot che sono programmabili perché possono essere utilizzati per la simulazione, la modellazione e altri meccanismi di regolamentazione. L’agente o il corpo generato può essere un agente autonomo e può essere collocato in un ambiente, facendo sì che la creatura si comporti nel comportamento dell’ambiente. Il corpo e l’ambiente possono essere il risultato di una simulazione al computer, ma può anche essere un robot robusto che è sotto il controllo della rete.

Una caratteristica essenziale di questo metodo è che l’agente non solo elabora i segnali di input, ma anche – come il corpo – la schiena può anche influenzare l’ambiente e rileva costantemente il risultato della sua attività attraverso sensori che influenzeranno altri comportamenti. Pertanto, è possibile realizzare un feedback continuo, come con i sistemi live. Gli agenti sono quindi conquiste tecnico-intellettuali nell’imitazione dei fenomeni della vita.

Torna al glossario

Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando, consideriamo come una tua autorizzazione a distribuire i cookie come descritto nella nostra informativa sulla privacy e sui cookie .