New web SEO checklist

Lista di controllo SEO per nuovi siti web

Stai per lanciare un nuovo sito web? Se è così, assicurati di farlo passare prima attraverso questa lista di controllo per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Avere un sito web ben ottimizzato è fondamentale per ottenere un alto posizionamento nei motori di ricerca e per guidare il traffico. In questa lista di controllo, discuteremo i passi più importanti che devi fare per rendere il tuo sito SEO friendly sin dal primo giorno.

L’importanza di una lista di controllo SEO per i nuovi siti web

Se stai iniziando con un nuovo sito web, è importante assicurarsi di investire il tempo necessario per ottimizzarlo per i motori di ricerca e prendere in considerazione i fattori di ranking. La buona notizia è che il SEO di un sito web non deve essere difficile e nella maggior parte dei casi può essere fatto abbastanza rapidamente.

Con un po’ di sforzo, puoi rendere il tuo sito web più visibile ai motori di ricerca e iniziare a guidare più traffico organico.

Chi può beneficiare di una lista di controllo SEO per i nuovi siti web?

Questa guida SEO è progettata per i proprietari di aziende e siti web che stanno avviando un nuovo sito web. Tuttavia, anche se il tuo sito web ha qualche anno, dovresti comunque rivedere questi passi per assicurarti di trarre vantaggio da tutte le ultime tecniche di ottimizzazione dei motori di ricerca.

Quindi, quali sono i punti chiave?

Come realizzare il SEO per i nuovi siti web

Lista di controllo SEO per nuovi siti web

L’ottimizzazione per i motori di ricerca inizia con la ricerca delle parole chiave.

Perché è importante effettuare una ricerca sulle parole chiave?

Se non si effettua un’adeguata ricerca delle parole chiave, non ci si posizionerà per i termini di ricerca giusti. Il risultato sarà che il tuo sito web non otterrà abbastanza traffico, il che significa che non riuscirà a convertire come potrebbe.

Keywords graphic
La ricerca delle parole chiave è essenziale

Come eseguire la ricerca delle parole chiave?

Per prima cosa, dovrete identificare l’argomento del tuo sito web. Una volta che hai un’idea generale dell’argomento del tuo sito, puoi iniziare a identificare le parole chiave rilevanti per i tuoi contenuti..

Puoi anche usare i motori di ricerca stessi per trovare le parole chiave che le persone usano effettivamente per cercare informazioni online. Ad esempio, se vuoi puntare sulla parola chiave “pizza”, devi inserirla in Google e vedere quali altre parole chiave correlate compaiono nei risultati.

Puoi anche monitorare le menzioni dei marchi e le parole chiave della concorrenza per avere un’idea di ciò che gli altri stanno puntando. Una volta ottenuto un elenco di parole chiave mirate, si può iniziare a incorporarle nei contenuti e nell’architettura del sito web.

Quali strumenti dovresti utilizzare per la ricerca di parole chiave?

  • Google Ads Keyword Planner è uno strumento gratuito che consente di identificare le parole chiave relative alla propria attività, scoprire la frequenza di ricerca e vedere quanto sono competitive.
  • Keyword Explorer di Moz è uno strumento a pagamento che consente di condurre una ricerca più approfondita sulle parole chiave. Fornisce dati sul volume di ricerca, sulla concorrenza e su altri fattori che possono aiutare a determinare se vale la pena puntare su una determinata parola chiave.
  • strumenti di monitoraggio dei media, come Mediatoolkit, per tenere traccia delle menzioni non collegate e vedere cosa si dice del tuo marchio.

È una delle fasi più importanti dell’ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca. Quando scegli un nome di dominio, assicurati che descriva accuratamente la tua attività o il tuo sito web.It’s one of the most important steps in optimizing your website for search engines. When picking a domain name, make sure that it accurately describes your business or website.

Perché è importante scegliere un nome di dominio?

Quando si registra un nome di dominio, si acquisisce anche l’indirizzo IP corrispondente, al quale il sito web sarà associato per tutta la durata del dominio. Questo è importante perché i motori di ricerca utilizzano gli indirizzi IP per determinare dove sono ospitati i siti web.

Choose the right domain name graphic
La scelta di un nome di dominio determinerà il futuro della tua pagina

Come scegliere un nome di dominio?

  • scegline uno che rispecchi fedelmente la tua attività o il tuo sito web
  • utilizza la giusta estensione (.com, .org, ecc.)
  • mantienilo breve
  • evita trattini e numeri
  • includi parole chiave per migliorare il posizionamento del sito nelle SERP
  • assicurati che sia disponibile per l’acquisto e che non sia già stato acquistato
  • registra l’indirizzo IP corrispondente per migliorare il posizionamento del sito.

Quali strumenti dovresti utilizzare per scegliere un nome di dominio?

  • strumento di ricerca di nomi di dominio come Namecheap, GoDaddy
  • generatore di nomi di dominio, ad esempio da Shopify

Il passo successivo all’ottimizzazione del tuo sito web è la scelta della giusta piattaforma web. Al momento di decidere, assicurati di sceglierne una che sia compatibile con i motori di ricerca e che ti permetta di migliorare facilmente la SEO del tuo sito.

Perché è importante utilizzare una piattaforma web compatibile con i motori di ricerca?

È uno strumento da cui dipenderai per gli anni a venire: modificherai le pagine esistenti e ne aggiungerai di nuove, soprattutto se hai un blog. La piattaforma non dovrebbe limitarti in alcun modo.

Webhosting on server
Le prestazioni del vostro dominio dovrebbero essere perfette per te

Cosa bisogna considerare quando si sceglie una piattaforma web?

  • l’uso previsto
  • determinazione dei prezzi
  • curva di apprendimento
  • opzioni di personalizzazione
  • aiuto allo sviluppo
  • facilmente aggiornabile
  • analytics
  • integrazioni con altri strumenti

Quali piattaforme web sono compatibili con i motori di ricerca?

Alcune delle più popolari piattaforme web SEO-friendly includono:

  • WordPress
  • Wix
  • Weebly
  • Shopify

Quando si configura un sito web, è importante scegliere con cura temi e plugin. Quando scegli un tema, assicurati di sceglierne uno che sia ben codificato e progettato per la SEO.

Perché è importante utilizzare temi SEO-friendly?

I temi SEO-friendly sono progettati tenendo conto dei motori di ricerca. In genere dispongono di funzionalità integrate che aiutano a migliorare il posizionamento del sito nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), come codice e metadati ottimizzati.

Web developer
Scegli un tema che sia SEO friendly

Come scegliere temi e plugin SEO-friendly?

Non esiste un tema specifico che ti farà ottenere un posizionamento più alto o uno che danneggerà la tua strategia SEO. Invece, bisogna considerare fattori quali:

  • qualità della codifica
  • velocità di caricamento
  • reattività
  • regolarità degli aggiornamenti
  • compatibilità con i plugin SEO
  • testato cross-browser

Prima di prendere una decisione, controlla le recensioni, le opinioni e le storie di successo su un tema specifico.

Quali temi e plugin sono SEO-friendly?

  • Plugin di HubSpot WordPress
  • Strumento Yoast SEO
  • WPForms
  • Astra

Quando si progetta il sito web, è importante strutturarlo in modo che sia facile da navigare sia per i lettori che per i motori di ricerca.

Perché è importante pianificare la struttura del sito?

Quando si pianifica la struttura del sito, si crea una tabella di marcia. Includendo una chiara gerarchia di pagine e utilizzando titoli e descrizioni ricchi di parole chiave, è possibile migliorare il posizionamento del sito nelle SERP.

Plan site structure with others
Pianificare la struttura del tuo sito web sarà utile

Come pianificare la struttura del sito?

Pianificare la struttura del sito e organizzarne i contenuti è un processo che richiede molto tempo, ma ne vale la pena. Inizia creando un elenco delle pagine che desiderate sul tuo sito, quindi crea una gerarchia a partire dalla home page e scendendo fino alle singole pagine..

Suggerimento: Una pagina non dovrebbe trovarsi a più di tre clic di profondità nel tuo sito.

Quali strumenti dovresti utilizzare per pianificare la struttura del sito?

  • Report sulla struttura del sito di Google Analytics
  • Plugin Yoast SEO
  • Editor di temi Shopify
  • modelli di sito web

Una navigazione ben organizzata e intuitiva è fondamentale per la SEO di un sito web. Assicurati che le voci di menu siano facilmente accessibili e che tutte le pagine siano raggiungibili dal menu principale. Inoltre, utilizza delle etichette chiare per i pulsanti di navigazione, in modo che i visitatori sappiano dove sono diretti.

Perché è importante dare priorità alla navigazione intuitiva?

Voci di menu di navigazione visibili e facilmente accessibili incoraggiano i visitatori a esplorare il tuo sito web. Se non riescono a trovare ciò che cercano, se ne andranno frustrati e molto probabilmente non torneranno più.

LiveAgent’s product navigation
Esempio di navigazione della pagina di LiveAgent

Come progettare una navigazione intuitiva?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Tuttavia, ci sono alcune cose che si possono fare per rendere la navigazione più facile da usare.

  • etichetta in modo chiaro – i visitatori sapranno dove andare senza dover tirare a indovinare (questo aumenta le probabilità che trovino ciò di cui hanno bisogno sul vostro sito).
  • organizza le voci di menu in modo logico
  • assicurati che tutte le pagine siano raggiungibili dal menu principale
  • posiziona le pagine più importanti in cima al menu
  • non dimenticarti una barra di ricerca

Suggerimento: pensa sempre al comportamento dei tuoi visitatori (cosa cliccano, come interagiscono) e non dimenticare di aggiungere, ad esempio, i profili sociali per indirizzare il traffico verso le tue pagine sui social media.

Quali strumenti utilizzare per progettare una navigazione intuitiva?

  • I temi di WordPress, come Divi e Avada, sono dotati di menu di navigazione predefiniti che possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze.
  • Hotjar fornisce informazioni sul modo in cui i visitatori interagiscono con il tuo sito web, che puoi utilizzare per migliorare la navigazione.
  • Google Analytics fornisce informazioni dettagliate sul traffico del vostro sito web, permettendoti di vedere quali sono le pagine più popolari e di apportare modifiche di conseguenza.

Un URL breve, conciso e ricco di parole chiave aumenta il posizionamento SEO del tuo sito.

Perché è importante ottimizzare gli URL delle pagine?

L’inclusione di parole chiave negli URL delle pagine può aiutare Google e gli altri motori di ricerca a capire meglio il contenuto delle pagine. Questo, a sua volta, può aiutare il tuo sito web a posizionarsi più in alto nelle SERP.

URL anatomy
Mantenere l’URL ottimizzato ti aiuterà con la SEO

Come posso ottimizzare gli URL delle pagine?

Per prima cosa è necessario verificare se il sistema di gestione dei contenuti (CMS) consente di modificare la struttura degli URL. In caso affermativo, assicurati di impostare i reindirizzamenti 301 dai vecchi URL a quelli nuovi.

Se il tuo CMS non ti permette di modificare la struttura dell’URL, ci sono ancora alcune cose che puoi fare:

  • utilizza parole chiave nei nomi dei file (ad esempio, “la mia pagina ricca di parole chiave.html”)
  • utilizza i trattini (-) per separare le parole negli URL
  • evita l’uso di caratteri speciali o simboli, come & e %.

Quali strumenti dovresti utilizzare per ottimizzare gli URL delle pagine?Which tools to use for optimizing page URLs?

  • Shopify offre uno strumento di ottimizzazione degli URL che consente di modificare la struttura degli URL e di includervi parole chiave.
  • Anche WordPress dispone di una serie di plugin che possono aiutarti a ottimizzare gli URL delle tue pagine.

Fin dall’inizio, devi prestare attenzione alla reattività del tuo sito. Il numero di persone che navigano su telefoni e tablet è in aumento, quindi non vuoi perdere potenziali clienti con un sito che non si vede bene sugli schermi più piccoli.

Perché il design mobile-friendly è importante?

Google ha dichiarato che darà priorità ai siti mobile-friendly nelle SERP. Ciò significa che se il tuo sito non ha un design versatile, potrebbe essere penalizzato e classificato più in basso rispetto a quelli che lo hanno.

mobile app liveagent iphone
app mobile liveagent iphone

Come progettare un sito web che sia mobile-friendly?

Innanzitutto, assicurati che tutti i contenuti siano leggibili senza doverli ingrandire.
Utilizza dei pulsanti grandi e dei menu facili da navigare ed evita l’uso di flash o di altri plugin che non sono supportati dalla maggior parte dei dispositivi mobili. Testa il tuo sito su vari dispositivi per assicurarti che funzioni bene e che abbia un bell’aspetto.

Quali strumenti utilizzare per progettare un sito web mobile-friendly?

  • Google ha un proprio strumento, chiamato Google’s Mobile-Friendly Test, che ti dirà se il tuo sito web è ottimizzato per gli utenti mobili.
  • Responsive Design Checker di WebAIM, che verifica la rispondenza del tuo sito web alle diverse dimensioni dello schermo.
  • Luigi’s Box Search – utilizzato per cercare query utilizzando l’intelligenza artificiale.

Non ci sono scuse al giorno d’oggi per non utilizzare un certificato SSL/crittografia HTTP per il vostro sito web. Se stai ancora utilizzando l’HTTP, è giunto il momento di aggiornarlo.

Perché è importante un certificato SSL?

Google ha dato sempre più priorità ai siti web che utilizzano certificati SSL, quindi dovresti passare il tuo sito web a questo protocollo il prima possibile. Inoltre, il passaggio a SSL ti consentirà di utilizzare Google Analytics sul tuo sito web e di proteggerlo da malware e hacker.

ssl certificate
La sicurezza del tuo sito web migliorerà la tua fiducia nel web

Come passare un sito web a SSL?

È necessario acquistare un certificato SSL da un fornitore affidabile, quindi installare il certificato sul server web. Dovrai inoltre aggiornare tutti i link del tuo sito web per utilizzare il nuovo protocollo.

Quali strumenti utilizzare per passare a SSL?

  • Let’s Encrypt, un fornitore di certificati SSL gratuito e open-source.
  • Plugin Cloudflare per WordPress, che ti aiuterà a proteggere il tuo sito web con un solo clic.

I bot dei motori di ricerca trovano le pagine web disponibili pubblicamente indicizzandole. Conservano copie di tutte le informazioni che trovano sui loro server. Quando un utente effettua una ricerca, il motore visualizza i risultati pertinenti.

Perché è importante che i crawler indicizzino il tuo sito web?

In parole povere, se il tuo sito web non viene carrellato e indicizzato, non apparirà nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

LiveAgent indexing
Esempio di indicizzazione delle pagine di LiveAgent

Cosa si può fare per aiutare i crawler a indicizzare il sito?

  • Verifica che tutte le pagine del sito web siano crawlabili, assicurandoti che il file robots.txt e i meta tag non blocchino i crawler.
  • I crawler dei motori di ricerca capiranno il contenuto delle pagine se si utilizzano titoli, descrizioni e parole chiave adeguati.
  • Monitora gli errori dei crawler e correggi quelli riscontrati non appena li noti, poiché possono influire sull’indicizzazione delle pagine.
  • Aggiorna il sito web con contenuti freschi il più spesso possibile per migliorare l’indicizzazione, poiché i crawler visitano più spesso i siti web quando vengono aggiunti nuovi contenuti.

Quali strumenti utilizzare per aiutare i crawler a indicizzare il tuo sito web?

  • struttura dei permalink
  • Google Search Console

Per quanto riguarda l’indicizzazione, è necessario inviare il sito a Google Search Console per consentire ai crawler dei motori di ricerca di effettuare questa operazione.

Perché Google Search Console è importante?

Permette di vedere come si comporta il tuo sito web nei risultati di ricerca di Google e ti aiuta a diagnosticare e correggere gli errori che potrebbero impedire al tuo sito web di posizionarsi in alto. Inoltre, è possibile ottenere informazioni preziose sulle parole chiave utilizzate dalle persone per trovare il tuo sito web.

Google Search Console Performance example
Risultati di LiveAgent nella console di ricerca di Google

Come inviare il mio sito web a Google Search Console?

Il processo di impostazione del tuo sito web in Google Search Console è abbastanza semplice:

  • crea un account gratuito sul sito web di Google Search Console
  • aggiungi l’URL del tuo sito web
  • verifica che il sito web sia di tua proprietà
  • aggiungi la sitemap del sito web
  • attendi l’indicizzazione del sito da parte di Google
  • inizia a monitorare le prestazioni del sito web

Quali strumenti utilizzare per inviare un sito web a Google Search Console?

  • Yoast SEO, un plugin gratuito per i siti web WordPress
  • Plugin Google Search Console per WordPress

Al giorno d’oggi, Google My Business non è più una funzionalità opzionale, ma una parte essenziale di qualsiasi presenza online.

Perché è importante creare un profilo My Business?

Il tuo sito web è uno dei tuoi strumenti di marketing più importanti. Inserendolo nel tuo profilo Google My Business, renderai più facile per i clienti trovarlo e visitarlo. Inoltre, la presenza di un sito web verificato sul tuo profilo può, ovviamente, contribuire a migliorare il tuo posizionamento nelle SERP.

Google my business profile
Esempio di profilo aziendale di LiveAgent

Come impostare un Profilo My Business?

Per inserire il tuo sito web nel tuo profilo Google My Business, dovrai fornire le seguenti informazioni:

  • indirizzo del sito web
  • categorie (come negozio di alimentari, hotel, ristorante, ecc.)
  • descrizione dell’attività
  • Assicurati di completare tutti i campi e di includere un link al tuo sito web. Puoi anche aggiungere immagini e contenuti video per promuoverla.

Quali strumenti utilizzare per creare un profilo Google My Business?

  • La guida di Google alla creazione di un profilo Google My Business, che include istruzioni passo-passo su come creare il tuo profilo, oltre a suggerimenti e trucchi per sfruttarlo al meglio.
  • La guida di Hootsuite alla creazione di un profilo Google My Business, che include istruzioni per la creazione e la modifica del profilo.

La strategia dei contenuti è uno degli aspetti più importanti della SEO. È necessario aggiungere regolarmente contenuti rilevanti al proprio sito web.

Perché la qualità dei contenuti è così importante?

Oltre a creare un’immagine professionale del vostro marchio, i contenuti di alta qualità possono anche migliorare la vostra SEO. I visitatori rimarranno coinvolti e interessati alla tua attività.

LiveAgent content
La pagina di LiveAgent offre numerosi contenuti di alta qualità

Come si possono creare dei contenuti di alta qualità?

Le idee per i contenuti variano a seconda dell’azienda e del pubblico, quindi non esiste una risposta standard a questa domanda. Di seguito sono riportati alcuni consigli generali da tenere a mente quando si creano i contenuti:

  • assicurarsi che sia pertinente alla propria attività
  • includere titoli e descrizioni ricchi di parole chiave
  • assicurarsi che il contenuto sia ben scritto e di facile lettura
  • includere immagini e video quando possibile
  • non caricare contenuti duplicati sul vostro sito web
  • utilizzare tabelle di contenuto

È possibile coinvolgere ancora di più i clienti e catturare la loro attenzione. Si possono aggiungere le recensioni dei clienti, ad esempio, per convincere ulteriormente i visitatori a convertire.

Quali strumenti utilizzare per creare contenuti di alta qualità?

  • Il Calendario dei contenuti di Kontentino aiuta a pianificare e programmare i contenuti e a monitorarne le prestazioni.
  • Google Docs/Fogli aiutano a creare e modificare facilmente documenti e fogli di calcolo, che possono essere utili per la creazione di contenuti.
  • Canva è una piattaforma di design online gratuita che facilita la creazione di immagini per il tuo sito web o per i post del blog.
  • una lista di controllo dei contenuti per non perdere nessun punto importante.

Assicuratevi di scegliere una parola chiave principale per ogni pagina del tuo sito web. Ciò contribuirà a migliorare la SEO e a rendere più facile per i clienti trovare le informazioni che stanno cercando sul vostro sito.

Perché le parole chiave sono importanti?

Quando si punta a una parola chiave primaria per ogni pagina, si comunica a Google che la pagina riguarda specificamente quell’argomento. In questo modo si aumentano le possibilità di posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca.

Keyword density
Le parole chiave giuste aumenteranno il vostro SEO

Come trovare le parole chiave giuste?

  • Pensa a quali termini le persone utilizzerebbero per cercare i tuoi prodotti o servizi.
  • prendi in considerazione le parole chiave a coda lunga, che sono frasi specifiche e mirate che hanno maggiori probabilità di generare conversioni
  • inserisci le parole chiave nei contenuti, nei titoli, nelle meta-descrizioni e nei tag di intestazione del tuo sito web

Quali strumenti utilizzare per il targeting delle parole chiave primarie?

  • Pianificatore di parole chiave di Google Ads
  • SEMrush è uno strumento che fornisce informazioni dettagliate sui concorrenti del tujo sito web, comprese le loro parole chiave e strategie pubblicitarie.
  • Moz Keyword Explorer consente di trovare parole chiave basate sul contenuto del sito e di misurarne la difficoltà

Se offri i tuoi prodotti o servizi in più lingue, è importante preparare il tuo sito web per queste versioni linguistiche.

Perché il SEO multilingue è importante?

Perché consente di rivolgersi a un pubblico straniero che cerca informazioni sui tuoi prodotti o servizi nella propria lingua madre. L’ottimizzazione del tuo sito web per diverse lingue può contribuire a migliorare il tuo posizionamento anche nei motori di ricerca stranieri.

Translation domains example
Traduzioni linguistiche di LiveAgent

Come preparare versioni in diverse lingue di un sito web?

  • utilizzare un plugin o uno strumento di traduzione
  • assicurati che tutti i contenuti del tuo sito web siano ben tradotti, compresi i titoli, le descrizioni e le immagini
  • crea delle pagine separate per ogni versione linguistica del tuo sito web

Quali strumenti utilizzare per tradurre un sito web?

  • Google Translate, che è gratuito e consente di tradurre testi, siti web e documenti.
  • Anche Bing Translator offre delle traduzioni gratuite di testi, siti web e documenti.
  • il Plugin  di WordPress Translation ti aiuta a tradurre facilmente il tuo sito web WordPress in diverse lingue.

Quando si tratta di ottimizzare il proprio sito web per la SEO, è importante tenersi al passo con gli ultimi aggiornamenti di Google. La buona notizia è che la maggior parte delle piattaforme web più diffuse include funzioni che aiutano a rimanere aggiornati con le ultime tendenze.

Perché è importante controllare gli ultimi aggiornamenti di Google?

Potreste subire una diminuzione del traffico se il tuo sito web non è ottimizzato per la versione attuale dell’algoritmo di Google. Controllando gli ultimi aggiornamenti dell’algoritmo di Google, puoi assicurarti che il tuo sito web sia configurato in modo da migliorare la SEO e ridurre al minimo il rischio di essere penalizzato da Google.

Google updates
Non dimenticare di essere sempre aggiornato (fonte: ezoic.com)

Come rimanere aggiornati sugli ultimi aggiornamenti di Google?

È necessario osservare gli ultimi aggiornamenti di Google leggendo blog come MOZ, Search Engine Land e altri. Inoltre, è necessario monitorare ciò che funziona e ciò che non funziona nel proprio sito web utilizzando Google Analytics o qualsiasi altro strumento analitico.

Quali strumenti utilizzare per controllare gli ultimi aggiornamenti di Google?

  • Google Search Console
  • Google Analytics
  • Strumenti per i Webmaster di Google
  • MozCast

Verificat regolarmente la presenza di eventuali errori e correggili il prima possibile.

Perché è importante individuare gli errori tecnici di SEO?

Gli errori tecnici di SEO possono impedire al tuo sito web di posizionarsi in alto nelle SERP. In alcuni casi, tali errori possono addirittura far sì che il tuo sito venga bannato da Google, quindi è importante individuarli e risolverli il prima possibile.

Check SEO errors in Google Search Console
Cerca di scoprire tutti gli errori SEO e di migliorare il tuo posizionamento.

Come individuare gli errori tecnici di SEO?

  • identifica il linking interno e la costruzione di link esterni
  • riconosci il contenuto scarso
  • scansiona per l’ottimizzazione delle parole chiave
  • assicurati che i meta tag siano ottimizzati
  • verifica la presenza di contenuti duplicati
  • risolvi i link non funzionanti

Quali strumenti utilizzare per individuare e correggere gli errori tecnici di SEO?

  • Google Search Console ti aiuta a trovare e risolvere gli errori sul tuo sito.
  • Google Analytics fornisce informazioni sul traffico del vostro sito web, comprese le pagine con il maggior numero di errori.
  • Screaming Frog SEO Spider esegue il crawling del tuo sito web e individua eventuali errori che possono influire sul tuo posizionamento.

Le meta-descrizioni e i tag dei titoli ben ottimizzati sono aspetti molto apprezzati del processo SEO. Per trarne il massimo vantaggio, assicurati che i tag title e le meta descrizioni del tuo sito web siano distintivi.

Perché sono importanti i tag title e le meta descrizioni originali?

I tag title e le meta-descrizioni personalizzate aiutano a posizionarsi meglio nei motori di ricerca. Inoltre, contribuiscono a migliorare il tasso di clic, con conseguente aumento del traffico di qualità e delle conversioni.

Meta description graphic
I tag Meta description e title sono molto importanti

Come creare tag title e meta description unici?

  • utilizza parole chiave diverse per ogni pagina
  • scrivi una descrizione unica per ogni pagina
  • utilizza titoli accattivanti per invogliare le persone a cliccare sul tuo link

Quali strumenti utilizzare per creare tag title e meta description unici?

  • Generatore di meta descrizione di Frase
  • Generatore di tag title alimentato dall’intelligenza artificiale, ad esempio Jarvis

Uno dei fattori che Google prende in considerazione per classificare i siti web è la loro velocità di caricamento e il tempo di risposta del server (quanto tempo impiega un client web a fare una richiesta).

Perché è importante controllare la velocità di caricamento?

Un tempo di risposta del server lento può influire negativamente sull’esperienza dell’utente e indurre i visitatori ad abbandonare il vostro sito web, oltre a danneggiarne il posizionamento SEO.

Perché è importante controllare la velocità di caricamento?
Cerca di fare tutto il possibile per migliorare la velocità di caricamento della tua pagina

Come migliorare la velocità di caricamento del tuo sito web?

Una volta individuato il problema della velocità di caricamento del tuo sito web, ci sono alcune azioni che puoi intraprendere per migliorarlo.

  • ottimizza le immagini (è una delle soluzioni più semplici)
  • minifica i file JavaScript e CSS
  • utilizza un plugin di caching per migliorare la velocità di caricamento del sito web

Quali strumenti utilizzare per verificare la velocità di caricamento del tuo sito web?

  • Lo strumento PageSpeed Insights di Google, che fornisce un punteggio e suggerimenti su come migliorare la velocità di caricamento.
  • Strumento di test della velocità di Pingdom

L’uptime del vostro sito web si riferisce alla sua disponibilità e accessibilità.

Perché è importante un uptime elevato?

Il downtime è qualcosa che si verifica occasionalmente durante la manutenzione del sistema. Nessun visitatore che visita il vostro dominio può accedere al tuo sito web quando questo è inattivo.

Questo può comportare penalizzazioni da parte dei motori di ricerca, rendendovi invisibili agli utenti. Si tratta di un problema reale, ma è possibile evitarlo in una certa misura.

Check high uptime

Pagina dei servizi di stato di LiveAgent

Cosa si può fare per garantire un uptime elevato?

Ci sono alcune cose che puoi fare per garantire un uptime elevato del tuo sito:

  • utilizzare una società di web hosting affidabile
  • scegliere un server non sovraccarico
  • utilizzare plugin di caching
  • ridurre i file JavaScript e CSS
  • garantire la sicurezza del sito web

Quali strumenti utilizzare per garantire un uptime elevato?

UptimeRobot ti invia un’e-mail di notifica se il tuo sito web va in crash

Collegando una pagina del sito a un’altra, si creano link in entrata. I link in uscita sono quelli che rimandano ad altri siti web.

Le tattiche di link building sono importanti perché aiutano ad aumentare l’autorità e la visibilità del tuo sito web. I backlink di qualità indicano ai motori di ricerca che il tuo sito web è una fonte credibile di informazioni.

Links and optimization graphic

Crea e mantieni i link per una migliore SEO

Esistono diversi modi per collegare altre pagine del tuo sito web. Si può utilizzare un’ancora, ovvero un link (nascosto nel testo) che rimanda a un’altra pagina. Un altro modo per farlo è utilizzare l’URL della pagina a cui si desidera collegarsi. Si può anche creare un collegamento ipertestuale, un tipo speciale di link che si apre in una nuova finestra.

Quali strumenti utilizzare per il collegamento ad altre pagine?

  • Yoast SEO
  • Plugin All in One SEO Pack

Mantenere lo stato di salute del tuo sito web è essenziale per una buona ottimizzazione sui motori di ricerca.

Perché è importante monitorare le prestazioni di un sito web?

  • per assicurarsi che il tuo sito web venga scansionato e indicizzato dai motori di ricerca
  • per monitorare eventuali cambiamenti nel posizionamento del tuo sito web per determinate parole o frasi chiave
  • per capire la quantità e la provenienza del traffico che il tuo sito sta ricevendo

Qual è il modo migliore per monitorare le prestazioni di un sito web?

Esistono diversi modi per monitorare lo stato di salute del tuo sito web in termini di prestazioni, ma uno dei più efficaci è Google Analytics. Questo servizio gratuito ti fornisce una grande quantità di informazioni sulle prestazioni del tuo sito web, tra cui:

  • quanti visitatori hai
  • da dove provengono i visitatori
  • quali pagine visitano
  • quanto tempo rimangono sul tuo sito
  • quali termini di ricerca portano le persone al tuo sito

Google Analytics è uno strumento potente ed è essenziale utilizzarlo se si vuole migliorare la SEO del proprio sito. Assicurati di creare un account e di aggiungere un codice di monitoraggio al tuo sito web, in modo da poter iniziare a monitorare le prestazioni del tuo sito.

Qual è il modo migliore per monitorare le prestazioni di un sito web?

Esempio di google analytics

Quali strumenti utilizzare per monitorare le prestazioni di un sito web?

  • Google Analytics
  • Strumenti per i Webmaster di Bing
  • Audit SEO

I social media sono importanti quando si parla di SEO e possono avere un impatto enorme, soprattutto sui nuovi siti web.

Perché i social media sono importanti per la SEO?

Interagire con gli utenti e pubblicare regolarmente contenuti sui social media ti aiuterà a costruire la fiducia del marchio online (il che contribuisce alla SEO). I social media possono anche incrementare la SEO grazie all’acquisizione di link naturali.

LiveAgent - Facebook homepage

I social media portano traffico naturale alla tua pagina

Come gestire la visibilità sui social media per migliorare la SEO?

Condividi un contenuto interessante sui tuoi social media. Potrebbe essere trasmesso ad altri utenti e, di conseguenza, apparire in fonti esterne, come i forum.

La costruzione di link è un aspetto cruciale del posizionamento efficace, quindi ottenere link in questo modo migliora la SEO. Approfittane e cerca di dare più opportunità possibili di interagire con i tuoi follower (pubblica contenuti coinvolgenti, usa video, divertiti con questo processo creativo).

Rispondi regolarmente alle loro domande, commenti e opinioni – LiveAgent può essere utile in questo caso. Questo software di assistenza per i social media raccoglie tutte le interazioni in un’unica casella di posta, in modo da poterle gestire tutte da un unico posto. Di conseguenza, rimanere in contatto con i tuoi clienti sarà più facile.

Quali sono i migliori strumenti per essere visibili sui social media?

  • software di gestione dei social media, ad esempio Kontentino
  • Software di supporto ai social media LiveAgent

Riassunto della lista di controllo SEO per i nuovi siti web

  • Esegui la ricerca delle parole chiave
  • Scegli il giusto nome di dominio
  • Seleziona una piattaforma web
  • Scegli i tuoi temi e plugin con attenzione
  • Pianifica la struttura del tuo sito
  • Dai la priorità alla navigazione intuitiva
  • Ottimizza gli URL delle pagine
  • Progetta un sito web mobile-friendly
  • Passa il tuo sito web a SSL
  • Aiuta i crawler dei motori di ricerca a indicizzare il tuo sito web
  • Invia il tuo sito a Google Search Console
  • Creare un profilo My Business
  • Condividi dei contenuti di alta qualità
  • Parole chiave primarie mirate per ogni pagina
  • Prepara delle versioni in diverse lingue del suo sito web
  • Controlla gli ultimi aggiornamenti di Google
  • Rileva gli errori tecnici SEO
  • Crea dei title tag e delle meta description uniche
  • Controlla le velocità di caricamento
  • Garantisci un elevato uptime
  • Link ad altre pagine
  • Traccia le prestazioni del tuo sito web
  • Sii visibile sui social media

Frequently asked questions

Come utilizzare la checklist SEO per i nuovi siti web?

Può essere utilizzato come guida per ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca. Include i passaggi chiave da tenere in considerazione, come l’ottimizzazione del nome di dominio, della piattaforma web, il controllo degli aggiornamenti di Google e l’impostazione dei certificati SSL. Utilizza la nostra lista di controllo, adattala alle tue esigenze e goditi un sito SEO-friendly.

Come trovo le parole chiave SEO per il mio sito web?

Esistono diversi strumenti che potete utilizzare per trovare parole chiave rilevanti per il tuo sito web. Il Google Adwords Keyword Planner è un buon punto di partenza. Puoi anche utilizzare Google Search Console per identificare le parole chiave che le persone utilizzano per trovare il tuo sito web. Questi strumenti sono molto diffusi, quindi non avrai problemi a trovare tutorial su come utilizzarli.

Come posso effettuare la SEO per un nuovo sito web?

Nella maggior parte dei casi, è abbastanza facile e si può fare in poco tempo. Ecco un elenco delle cose più importanti da fare: assicurarsi che il sito web sia registrato in Google Search Console e inviare la sitemap XML; aggiungere parole chiave ai tag del titolo, alle meta-descrizioni e ai tag dell’intestazione; ottimizzare le immagini per i motori di ricerca; includere link ad altri siti web e post di blog; utilizzare un testo di ancoraggio ricco di parole chiave per i link; creare un blog e aggiungere regolarmente nuovi contenuti.

Come si valuta la SEO per il proprio sito web?

È possibile utilizzare diversi strumenti per valutare la SEO del vostro sito web, ma il più popolare è Google PageSpeed Insights. Questo strumento trasmette un punteggio sia per i dispositivi mobili che per quelli desktop, oltre a fornire suggerimenti su come migliorare il punteggio.

Risorse correlate

Il nostro sito web utilizza i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito ti informiamo che assumeremo il tuo consenso all'utilizzo dei cookie come specificato nella nostra politica della privacy e dei cookie.

×
Prenota una chiamata individuale e scopri i vantaggi di LiveAgent per la tua azienda.

Siamo disponibili su più date

Prenota una demo